Che cosa accadrà secondo le profezie degli ultimi tempi?



Domanda: "Che cosa accadrà secondo le profezie degli ultimi tempi?"

Risposta:
La Bibbia ha molto da dire riguardo agli ultimi tempi. Quasi ogni libro della Bibbia contiene delle profezie riguardanti gli ultimi tempi. Prendere tutte queste profezie e organizzarle può essere difficile. Ecco un brevissimo riassunto di che cosa la Bibbia afferma che accadrà negli ultimi tempi:

Cristo porterà via dalla terra tutti i credenti nati di nuovo che fanno parte della Chiesa (i santi del Nuovo Testamento) mediante un avvenimento conosciuto come il rapimento (1 Tessalonicesi 4:13-18; 1 Corinzi 15:51ss). Questi credenti saranno ricompensati al tribunale di Cristo per le buone opere e per il servizio compiuti durante il tempo trascorso sulla terra o perderanno la ricompensa, ma non la vita eterna, per mancanza di servizio e ubbidienza (1 Corinzi 3:11-15; 2 Corinzi 5:10).

L’anticristo (la bestia) andrà al potere e firmerà un trattato di pace (un patto) con Israele per sette anni (Daniele 9:27). Questo periodo di tempo di sette anni è conosciuto come la tribolazione, durante la quale ci saranno terribili guerre, carestie, pestilenze e calamità naturali. Dio riverserà la Sua ira sul peccato, sul male e sulla malvagità. La tribolazione prevede i quattro cavalieri dell’Apocalisse, i sette sigilli, le trombe e le coppe del giudizio.

Verso la metà dei 7 anni, l’anticristo infrangerà il patto di pace con Israele e gli farà guerra. L’anticristo attuerà l’abominio della desolazione e porrà un’immagine di se stesso da essere adorata nel tempio (Daniele 9:27; 2 Tessalonicesi 2:3-10). La seconda metà della tribolazione è conosciuta come la grande tribolazione e il tempo di angoscia per Giacobbe.

Alla fine della tribolazione di sette anni, l’anticristo sferrerà un attacco finale a Gerusalemme, che culminerà nella battaglia di Harmaghedon. Gesù Cristo ritornerà, distruggerà l’anticristo e i suoi eserciti, gettandoli nello stagno di fuoco (Apocalisse 19:11-21). Poi Cristo legherà Satana nell’abisso per 1.000 anni e governerà il Suo regno terreno per questi 1.000 anni (Apocalisse 20:1-6).

Alla fine di questi 1.000 anni, Satana verrà liberato, sconfitto di nuovo e, poi, gettato nello stagno di fuoco (Apocalisse 20:7-10). Poi Cristo giudicherà tutti i non credenti (Apocalisse 20:10-15) al tribunale del grande trono bianco, gettandoli tutti nello stagno di fuoco. Successivamente, Cristo inaugurerà i nuovi cieli, la nuova terra e la nuova Gerusalemme: la dimora eterna dei credenti. Non ci saranno più peccato, dolore o morte (Apocalisse 21-22).


Torna alla home page italiana

Che cosa accadrà secondo le profezie degli ultimi tempi?