Come faccio a ricevere il perdono di Dio?



Domanda: "Come faccio a ricevere il perdono di Dio?"

Risposta:
In Atti 13:38 è scritto: “Vi sia dunque noto, fratelli, che per mezzo di lui vi è annunziato il perdono dei peccati”.

Che cos’è il perdono e perché ne ho bisogno?

La parola “perdono” significa “mettere una pietra sopra”, condonare, cancellare un debito. Quando facciamo un torto a qualcuno, ne cerchiamo il perdono per ripristinare i rapporti. Il perdono non viene accordato perché una persona lo meriti. Nessuno merita di essere perdonato. Il perdono è un atto d’amore, di misericordia e di grazia. È la decisione di non tenercela più con una persona, nonostante ciò che ti ha fatto.

La Bibbia ci dice che noi tutti abbiamo bisogno del perdono di Dio. Tutti abbiamo commesso il peccato. In Ecclesiaste 7:20 è scritto: “Certo, non c’è sulla terra nessun uomo giusto che faccia il bene e non pecchi mai”. 1 Giovanni 1:8 afferma: “Se diciamo di essere senza peccato, inganniamo noi stessi, e la verità non è in noi”. Ogni peccato è, in ultima analisi, un atto di ribellione contro Dio (Salmi 51:4). Ne consegue che abbiamo disperatamente bisogno del Suo perdono. Se i nostri peccati non sono perdonati, trascorreremo l’eternità a patirne le conseguenze (Matteo 25:46; Giovanni 3:36).

Il perdono: come faccio ad averlo?

La buona notizia è che Dio è amorevole e misericordioso, ansioso di perdonarci dei nostri peccati! 2 Pietro 3:9 ci dice: “Il Signore […] è paziente verso di voi, non volendo che qualcuno perisca, ma che tutti giungano al ravvedimento”. Dio desidera perdonarci, perciò ha provveduto al nostro perdono.

L’unico castigo giusto per i nostri peccati è la morte. La prima parte of Romani 6:23 dichiara: “Perché il salario del peccato è la morte…”. La morte eterna è quanto abbiamo guadagnato con i nostri peccati. Dio, nel Suo piano perfetto, si fece essere umano: Gesù Cristo (Giovanni 1:1, 14). Gesù morì sulla croce, subendo il castigo che meritavamo noi: la morte. 2 Corinzi 5:21 c’insegna questo: “Colui che non ha conosciuto peccato, egli lo ha fatto diventare peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui”. Gesù morì sulla croce, subendo il castigo che meritavamo noi! Con la Sua morte, Gesù, essendo Dio, provvide al perdono per i peccati del mondo intero. In 1 Giovanni 2:2 è scritto: “Egli è il sacrificio propiziatorio per i nostri peccati, e non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo”. Gesù risuscitò dai morti, proclamando la Sua vittoria sul peccato e sulla morte (1 Corinzi 15:1-28). Grazie a Dio, mediante la morte e risurrezione di Gesù Cristo è vero quanto è affermato nella seconda metà di Romani 6:23: “…ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù, nostro Signore”.

Vuoi che i tuoi peccati siano perdonati? Hai un fastidioso senso di colpa di cui non ti sembra possibile sbarazzarti? Il perdono dei peccati è a tua disposizione se riponi la tua fede in Gesù Cristo come tuo Salvatore. Efesini 1:7 dice: “In lui abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, il perdono dei peccati secondo le ricchezze della sua grazia”. Gesù pagò il nostro debito per noi, affinché noi potessimo essere perdonati. Tutto quello che devi fare è chiedere a Dio di perdonarti mediante Gesù, credendo che Gesù morì pagando per il tuo perdono, e che ti perdonerà! Giovanni 3:16-17 contiene questo meraviglioso messaggio: “Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui”.

Il perdono: è davvero così facile ottenerlo?

Certo, è così facile! Non puoi guadagnarti il perdono di Dio. Non puoi pagare per ottenere il tuo perdono da Dio. Puoi soltanto riceverlo, per fede, mediante la grazia e la misericordia di Dio. Se vuoi accettare Gesù Cristo come tuo Salvatore e ricevere il perdono di Dio, ecco una preghiera che puoi fare. Dire questa o qualunque altra preghiera non ti salverà. È solo affidarti a Gesù Cristo che può provvedere il perdono dei peccati. Questa preghiera è semplicemente un modo per esprimere a Dio la tua fede in Lui e per ringraziarLo di aver provveduto al tuo perdono: "Signore, so di aver peccato contro di Te e di meritare il castigo. Però Gesù ha preso il castigo che meritavo io, in modo che attraverso la fede in Lui io potessi essere perdonato/a. Rinuncio al mio peccato e metto la mia fiducia in Te per la salvezza. Grazie per la Tua meravigliosa grazia e per il Tuo meraviglioso perdono! Amen!"

Hai preso una decisione per Cristo grazie a quello che hai letto qui? Se lo hai fatto, ti preghiamo di cliccare sul pulsante sottostante "Oggi ho accettato Gesù".


Torna alla home page italiana

Come faccio a ricevere il perdono di Dio?