Un cristiano dovrebbe fare l’assicurazione?




Domanda: "Un cristiano dovrebbe fare l’assicurazione?"

Risposta:
Non si parla dell’assicurazione nella Bibbia in maniera esplicita. Se nella Bibbia non vi son brani precisi riguardanti un argomento, dobbiamo trarne noi le conclusioni attraverso gli altri insegnamenti nelle Scritture. Dopo aver analizzato e considerato gli altri insegnamenti nella Bibbia, possono crearsi diverse posizioni. Nel capitolo 14 di Romani si sottolinea l’importanza del rispetto delle opinioni altrui e, nello stesso capitolo, è scritto che i credenti devono essere in grado di prendere decisioni, (Romani 14:5). La formulazione di un’opinione può essere fatta solo dopo aver studiato in maniera approfondita i brani biblici. L’ultimo versetto del capitolo indica che, qualsiasi decisione deve essere un atto di fede.

Ecco alcuni principi biblici che dovrebbero guidarci in questo. Dobbiamo obbedire le autorità. Perciò nel caso dell’assicurazione per la macchina, poichè è lo stato a dircelo, dobbiamo farlo. Dobbiamo prenderci cura della nostra famiglia. Dobbiamo preservare la salute dei nostri famigliari. Quindi alcune assicurazioni son proprio fatte per prottegerle. L’assicurazione sulla vita può essere vista come mancanza di fede, amore per i soldi o come un modo saggio di agire. Vi sono diverse posizioni a riguardo. Ad ogni modo, Dio stesso ci insegna che bisogna progettare per tempo. Giuseppe con il suo saggio piano preventivo di risparmio salvò l’Egitto ed il popolo d’Israele, (Genesi 41).

Ad ogni modo bisogna studiare la Sua Parola e pregarLo di darci il discernimento e la saggezza per agire nel modo migliore. In Ebrei 11:6 vi è scritto che senza la fede è impossibile piacere a Dio. E’ questa la domanda da porsi: “ questo potrebbe far piacere a Dio?”. Un altro versetto da considerare è Giovanni 4:17, nel quale è spiegato che ogni volta che abbiamo la possibilità di fare del bene, dobbiamo farlo, altrimenti pecchiamo. In Timoteo 5:8 è scritto che se vogliamo avere un ministerio con gli altri, dobbiamo iniziare dalle nostre famiglie. Dunque l’assicurazione può essere un ottimo inizio per preservarne l’incolumità.


Torna alla home page italiana

Un cristiano dovrebbe fare l’assicurazione?