Chi fu il vero Gesù storico?



 

Domanda: "Chi fu il vero Gesù storico?"

Risposta:
Senza ombra di dubbio, una delle domande poste più frequentemente è: “Chi era Gesù?” Indubbiamente il nome di Gesù è di gran lunga quello che viene maggiormente riconosciuto in tutto il mondo. Un terzo della popolazione mondiale—circa 2.5 miliardi di persone— si definisce cristiano. L’Islam, che comprende circa 1.5 miliardi di persone, in realtà riconosce Gesù come il secondo più grande profeta dopo Maometto. Dei rimanenti 3.2 miliardi di persone (circa la metà della popolazione del mondo), la maggior parte ha sentito il nome di Gesù o sa qualcosa su di Lui.

Se decidessimo di compilare un riassunto della vita di Gesù dalla Sua nascita alla Sua morte, sarebbe in qualche modo scarso di dettagli. Egli nacque da genitori ebrei a Betlemme, una piccola cittadina al sud di Gerusalemme, mentre il territorio era occupato dai romani. I Suoi genitori si trasferirono al nord e precisamente a Nazaret, dove Egli crebbe; per questo era comunemente chiamato “Gesù di Nazaret.” Suo padre era un falegname, per cui Gesù probabilmente imparò quel mestiere quandro era giovane. A circa trent’anni cominciò il Suo ministero pubblico. Scelse una dozzina di uomini di dubbia reputazione come Suoi discepoli e operò da Capernaum, un grosso villaggio di pescatori che era anche un centro di scambi commerciali, situato sulla costa del Mar di Galilea. Da lì Egli viaggiò e predicò per tutta la regione della Galilea, spesso muovendosi tra i gentili e i samaritani nelle zone circostanti, facendo poi di tanto in tanto dei viaggi a Gerusalemme.

Gli insegnamenti e la metodologia insoliti di Gesù sorpresero e preoccuparono molti. Il Suo messaggio rivoluzionario, associato a straordinari miracoli e guarigioni, Gli procurò un enorme seguito. La Sua popolarità tra la gente crebbe rapidamente, e, di conseguenza, fu notato dai capi ben radicati della fede ebraica. Molto presto questi capi ebrei si ingelosirono e si risentirono del Suo successo. Molti di questi leader trovavano i Suoi insegnamenti offensivi e credevano che le loro tradizioni e le cerimonie religiose stabilite venissero da essi compromesse. Nel giro di poco tempo complottarono con i governatori romani per farLo uccidere. Fu durante questo periodo che uno dei discepoli di Gesù Lo tradì e Lo consegnò ai capi ebrei per una misera somma di denaro. Poco dopo, questi Lo fecero arrestare, organizzarono in fretta e furia una serie di processi farsa, e lo giustiziarono sommariamente mediante la morte per crocifissione.

Ma a differenza di chiunque altro nel corso della storia, la morte di Gesù non fu la fine della Sua storia; di fatto fu il principio. Il cristianesimo esiste solo a causa di quello che è accaduto dopo che è morto Gesù. Tre giorni dopo la Sua morte, i Suoi discepoli e molti altri cominciarono a sostenere che Egli fosse tornato in vita dalla morte. Il Suo sepolcro era stato trovato vuoto; il corpo non c’era più e diversi gruppi di persone, in luoghi differenti e in circostanze diverse, furono testimoni delle Sue numerose apparizioni.

Come risultato di tutto ciò le persone cominciarono a proclamare che Gesù era il Cristo, o il Messia. Queste sostenevano che la Sua resurrezione convalidasse il messaggio del perdono dai peccati mediante il Suo sacrificio. Dapprima dichiararono queste buone notizie, conosciute come il vangelo, a Gerusalemme, la stessa città dove Gesù era stato messo a morte. Questo nuovo seguito venne conosciuto in breve tempo come la Via (vedi Atti 9:2, 19:9, 23, 24:22) e si espanse rapidamente. Il messaggio di fede del vangelo si sparse rapidamente oltre i confini della regione, arrivando fino a Roma e alle regioni più remote del suo vasto impero.

Gesù ha senza dubbio avuto un enorme impatto sulla storia del mondo. Alla domanda sul “vero Gesù storico” si può rispondere nel modo migliore studiando l’impatto avuto da Gesù sulla storia. L’unica spiegazione plausibile per l’influenza incomparabile che Gesù ha avuto sulla storia dell’umanità è che Gesù era molto più di un semplice uomo. Gesù era ed è esattamente Chi la Bibbia dice che Lui sia—Dio divenuto uomo. Solo il Dio Che ha creato il mondo e Che controlla il corso della storia potrebbe avere un impatto così radicale sul mondo intero.


Torna alla home page italiana

Chi fu il vero Gesù storico?