Cos’è la teologia morale?



 

Domanda: "Cos’è la teologia morale?"

Risposta:
La teologia morale è un termine usato dalla Chiesa Cattolica Romana per descrivere lo studio di Dio dalla prospettiva di come l’uomo debba vivere per ottenere la presenza o il favore di Dio. Mentre la teologia dogmatica parla dell’insegnamento o della dottrina ufficiale della Chiesa Cattolica Romana, la teologia morale si sofferma sull’obiettivo della vita e su come si debba raggiungere. In parole semplici, l’obiettivo o lo scopo della teologia morale è quello di determinare in che modo dovrebbe vivere l’uomo.

La teologia morale esamina concetti come la libertà, la coscienza, l’amore, la responsabilità e la legge. La teologia morale cerca di stabilire dei principi generali per aiutare gli individui a prendere le giuste decisioni, e tratta dei dettagli della vita di ogni giorno in un modo che è in accordo con la teologia dogmatica della Chiesa. La teologia morale è, essenzialmente, l’equivalente cattolico romano di quella che i protestanti di solito chiamano Etica Cristiana. La teologia morale investiga le questioni generali della vita e tenta di definire che cosa significhi vivere come cristiano cattolico romano. La teologia morale si riferisce ai diversi metodi di discernimento morale, alle definizioni di giusto e sbagliato, bene e male, peccato e virtù, ecc..


Torna alla home page italiana

Cos’è la teologia morale?