Cos'è la teologia dogmatica?


Domanda: "Cos'è la teologia dogmatica?"

Risposta:
La teologia dogmatica prende il nome dalla parola greca e latina dogma che, quando riferita alla teologia, significa semplicemente "una dottrina, o un corpo di dottrine, affermate formalmente ed in modo autorevole." Essenzialmente, la teologia dogmatica si riferisce alla teologia ufficiale o "dogmatica," in quanto riconosciuta da un corpo organizzato della Chiesa, come la Chiesa Cattolica Romana, la Chiesa Riformata Olandese, ecc.

Si pensa che la teologia dogmatica sia nata nel 1659, dal titolo di un libro di L. Reinhardt. Il termine venne usato più ampiamente in seguito alla Riforma, per designare gli articoli di fede che la Chiesa aveva formulato ufficialmente. Un buon esempio di teologia dogmatica sono le dichiarazioni dottrinali, o dogmi, formulati dai Concili della Chiesa delle origini in un tentativo di risolvere problemi teologici e per prendere posizione contro l'insegnamento eretico. I credo, o dogmi, ricavati dai Consigli della Chiesa furono considerati autoritari e vincolanti per tutti i cristiani, in quanto ufficialmente affermati dalla Chiesa. Uno degli scopi della teologia dogmatica è quello di permettere al Corpo della Chiesa di formulare e comunicare la dottrina considerata essenziale al Cristianesimo e che, se negata, costituirebbe eresia.

La teologia dogmatica viene a volte confusa con la teologia sistematica, e i due termini sono di tanto in tanto usati in modo intercambiabile. Tuttavia, tra le due esistono differenze sottili ma importanti. Per capire la differenza tra la teologia sistematica e quella dogmatica, è importante notare che il termine "dogma" enfatizza non solo le dichiarazioni fatte dalla Scrittura, ma anche quelle ecclesiastiche, che sono dunque autorevoli. La differenza fondamentale tra la teologia sistematica e la teologia dogmatica è che la prima non necessita di una sanzione ufficiale o dell'approvazione di una Chiesa o del Corpo Ecclesiastico, mentre la teologia dogmatica è direttamente collegata ad un particolare Corpo della Chiesa, o confessione. La teologia dogmatica normalmente discute le stesse dottrine e spesso usa gli stessi punti essenziali e la stessa struttura della teologia sistematica, ma lo fa da una posizione teologica particolare, affiliata ad una confessione o ad una Chiesa specifica.

English


Torna alla home page italiana

Cos'è la teologia dogmatica?