Cos’è una teofania? Cos’è una Cristofania?



 

Domanda: "Cos’è una teofania? Cos’è una Cristofania?"

Risposta:
Nella Bibbia una teofania è una manifestazione di Dio tangibile ai sensi umani. Nel senso più restrittivo del termine, è un’apparizione visibile di Dio nel periodo dell’Antico Testamento spesso, ma non sempre, in forma umana. Troviamo alcune teofanie in questi passaggi:

1. Genesi 12:7-9 – Il Signore apparve ad Abramo al suo arrivo nella terra che Dio aveva promesso a lui ed ai suoi discendenti.

2. Genesi 18:1-33 – Un giorno, Abramo ebbe una visita: due angeli e Dio Stesso. Egli li invitò ad entrare a casa sua, e lui e Sarah li intrattennero. Molti commentatori credono che questa potrebbe anche essere una Cristofania, un’apparizione di Cristo pre-incarnato.

3. Genesi 32:22-30 – Giacobbe lottò contro quello che sembrava essere un uomo, ma Che in realtà era Dio (vv. 28-30). Anche questa potrebbe essere stata una Cristofania.

4. Esodo 3:2 - 4:17 – Dio apparve a Mosè sotto forma di roveto ardente, dicendogli esattamente cosa voleva che facesse.

5. Esodo 24:9-11 – Dio apparve a Mosè mentre stava con Aronne, i suoi figli e i settanta anziani.

6. Deuteronomy 31:14-15 – Dio apparve a Mosè e a Giosuè per il trasferimento del comando a Giosuè.

7. Giobbe 38–42 – Dio rispose a Giobbe dalla tempesta e parlò a lungo in risposta alle sue domande.

Frequentemente, il termine “gloria del Signore” riflette una teofania, come in Esodo 24:16-18; la “colonna di nuvola” ha una simile funzione in Esodo 33:9. Una frequente introduzione per le teofanie si può vedere nelle parole “l’Eterno discese,” come in Genesi 11:5; Esodo 34:5; Numeri 11:25; e 12:5.

Alcuni commentatori della Bibbia credono che quando qualcuno riceveva una visita da parte "dell’angelo del Signore" questi fosse in effetti il Cristo pre-incarnato. Tali apparizioni possono essere viste in Genesi 16:7-14; Genesi 22:11-18; Giudici 5:23; 2 Re 19:35; ed altri passaggi. Altri commentatori credono che queste siano in effetti angelofanie, o apparizioni di angeli. Nonostante non vi siano delle Cristofanie inconfutabili nell’Antico Testamento, ogni teofania in cui Dio assume una forma umana presagisce l’incarnazione, nella quale Dio prese la forma di un uomo per vivere tra di noi come Emmanuele, “Dio con noi” (Matteo 1:23).


Torna alla home page italiana

Cos’è una teofania? Cos’è una Cristofania?