Cos'è la seconda morte?


Domanda: "Cos'è la seconda morte?"

Risposta:
Nel libro dell'Apocalisse, la seconda morte viene menzionata in molteplici occasioni, ed è sinonimo del lago di fuoco. È una "morte" in quanto separazione da Dio, il Datore della vita. Si chiama "seconda" perché avviene dopo la morte fisica.

Apocalisse 21:8 spiega la seconda morte in modo molto dettagliato: "Ma per i codardi, gl'increduli, gl'immondi, gli omicidi, i fornicatori, i maghi, gli idolatri e tutti i bugiardi, la loro parte sarà nello stagno che arde con fuoco e zolfo, che è la morte seconda»".

La seconda morte viene menzionata anche in altri tre passaggi dell'Apocalisse. Il primo è Apocalisse 2:11: "Chi ha orecchi, ascolti ciò che lo Spirito dice alle chiese: chi vince non sarà certamente colpito dalla seconda morte»." In questo versetto, Gesù promette che i credenti ("chi vince"; si veda 1 Giovanni 5:4) non saranno sottoposti al lago di fuoco. La seconda morte è esclusivamente per coloro i quali hanno respinto Cristo. Non è un luogo che i credenti in Cristo dovrebbero temere.

L'Apocalisse 20:6 parla della seconda morte in relazione ad un periodo futuro, chiamato il Millennio: "Beato e santo è colui che ha parte alla prima risurrezione. Su di loro non ha potestà la seconda morte, ma essi saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui mille anni." Si notino, in questo versetto, tre fatti importanti. Il primo è che coloro i quali muoiono per la loro fede in Gesù, durante la Tribolazione, verranno in seguito resuscitati per entrare nel Millennio e vivere con Lui. Il secondo è che questi martiri sfuggiranno al lago di fuoco, o alla seconda morte. Il terzo è che regneranno con Cristo.

La seconda morte viene inoltre menzionata in Apocalisse 20:14-15: "Poi la morte e l'Ades furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la morte seconda. E se qualcuno non fu trovato scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco." Alla fine dei tempi, persino la morte e la tomba (Ades) verranno gettate nel lago di fuoco. In aggiunta a ciò, ogni persona non presente nel libro della vita verrà gettata nel lago di fuoco. Tale condizione sarà finale; la destinazione è permanente.

In sintesi, la seconda morte è un riferimento al lago di fuoco, un luogo in cui dimoreranno per l'eternità coloro i quali sono separati da Dio per via del loro peccato. Questo giudizio fu riportato nella Scrittura con lo scopo di avvertire i non credenti a cercare la salvezza, fornitaci da Gesù Cristo. Il giudizio in arrivo dovrebbe anche incitare i credenti a condividere la loro fede. C'è una grande differenza tra la destinazione finale di quelli che conoscono Cristo e quella di chi non Lo conosce.

English


Torna alla home page italiana

Cos'è la seconda morte?