Quanto potere ha Satana?


Domanda: "Quanto potere ha Satana?"

Risposta:
Satana fu un angelo creato da Dio, che si rivolse contro la Sua autorità (Isaia 14:13) e divenne il leader di un regno di spiriti maligni chiamati demoni, i suoi "angeli" (Matteo 25:41). Il suo potere sia nei Regni Celestiali che sulla Terra è grande e non dovrebbe essere sottovalutato. Tuttavia, mentre Satana e le sue forze sono nemici formidabili, Gesù Cristo lo sconfisse, compiendo la profezia di Genesi 3:15. Sulla croce, Cristo ottenne la vittoria (Giovanni 12:31). "Il principe di questo mondo è stato giudicato" (Giovanni 16:11), e Gesù un giorno distruggerà il potere di Satana completamente, purificando la creazione (2 Pietro 3:10).

Il potere di Satana nel Regno Celestiale / nel mondo degli spiriti:
Il potere di Satana ha una certa fama nel Regno Spirituale (Giuda 1:9), in cui egli ha accesso limitato alla presenza di Dio (Giobbe 1:6). Il libro di Giobbe ci fa vedere la relazione tra Dio e Satana. In Giobbe 1:6-12, Satana si presenta davanti a Dio e riporta che era stato "avanti e indietro sulla terra" (v. 7). Dio chiede a Satana se considera Giobbe santo, e Satana immediatamente lo accusa di non essere sincero: egli ama Dio solo per le benedizioni che gli sono date. "Ma stendi la tua mano" disse Satana "e tocca tutto ciò che possiede e vedrai se non ti maledice in faccia" (v. 11). Dio garantisce a Satana il permesso di attaccare i possedimenti e la famiglia di Giobbe, ma non la sua persona, e Satana va via. In Giobbe 2, Satana giunge di nuovo alla presenza di Dio e, questa volta, gli viene permesso di attaccare la persona di Giobbe. (Il resto del libro viene narrato della prospettiva di Giobbe, offrendo un esempio su come fronteggiare la sofferenza).

Si tratta di un passaggio importante, in quanto mostra il posto di Satana nel Regno Spirituale. Egli è in grado di accusare il popolo di Dio alla Sua stessa presenza, e Giuda 1:9 mostra che persino l'arcangelo Michele ha bisogno dell'aiuto di Dio per vincerlo. Tuttavia, Satana è ovviamente limitato e non può scagliare tutta la sua ira; egli è pur sempre un essere creato da Dio, e il suo potere ha delle restrizioni.

Il potere di Satana sulla Terra:
Giobbe 1 rivela anche che Satana apporta male e danni direttamente sulla Terra. Una delle sue azioni più note e determinanti sulla Terra avvenne nel Giardino dell'Eden. Genesi 3 parla della tentazione di Eva, la "madre di tutti i viventi" (v. 20), da parte di Satana, e del suo primo peccato. Furono il suo comportamento, e quello di suo marito, Adamo, a portare il peccato nel mondo, e questa è la ragione per la quale tutta l'umanità deve essere redenta dal peccato per potersi presentare a Dio.

Un giorno, Gesù incontrò una donna che "da diciotto anni aveva uno spirito di infermità" (Luca 13:11). Gesù attribuì l'infermità a Satana, che l'aveva tenuta "legata" (versetto 16). Il potere di Satana era reale, ma fu facilmente sconfitto da nostro Signore: "E pose le mani su di lei ed ella fu subito raddrizzata, e glorificava Dio" (v. 13). Il miracolo di Gesù fu una chiara dimostrazione della Sua autorità su Satana. A causa del suo fomentare il male sulla Terra, Satana è stato chiamato il "principe," "dio," o "governatore" di questo mondo (Giovanni 14:30; cfr. Giovanni 12:31; 16:11; 2 Corinzi 4:3-4; Efesini 2:2; Colossesi 1:13). Egli è nemico di Dio e della verità (Matteo 13:24-30; 2 Tessalonicesi 2:9-12), e fa tutto quello che può per tentare sia i singoli individui (Genesi 3; Luca 22:31; 1 Timoteo 3:7), sia gruppi più grandi di persone (1 Tessalonicesi 3:5; Apocalisse 2:10). Egli "seduce tutto il mondo" (Apocalisse 12:9). Lo fa in modi diversi, perfino facendo appello all'orgoglio dell'uomo (1 Timoteo 3:6; 1 Corinzi 4:6), interferendo con la trasmissione della verità (Matteo 13:18-22, 38-39) e mettendo falsi credenti nella Chiesa (1 Timoteo 4:1-2; 2 Timoteo 3:1-9; Apocalisse 2:9; 3:9). In Giovanni 8:44, Gesù dice che Satana è "bugiardo e padre della menzogna."

Per il momento, Dio garantisce a Satana qualche autorità su questo mondo, il che significa che il suo potere non è ancora completamente eliminato, eccetto in un'area: il suo potere sulla morte. Ebrei 2:14-15 dice che Gesù venne sulla Terra come uomo per morire e "per distruggere, mediante la sua morte colui che ha l'impero della morte, cioè il diavolo" (Giovanni 8:44). La salvezza concessa da Gesù ci ha liberati dalla presa di Satana. La morte non brucia più (1 Corinzi 15:55).

Il potere di Satana: conclusione
La Bibbia dice che "noi sappiamo che siamo da Dio e che tutto il mondo giace nel maligno" (1 Giovanni 5:19), e "Siate sobri, vegliate, perché il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare" (1 Pietro 5:8). Tuttavia, i cristiani hanno grande speranza, perché per via di Gesù Cristo (Giovanni 16:33) e della fede in Lui (1 Giovanni 5:4) hanno superato il male di Satana: "colui che è in voi è piú grande di colui che è nel mondo" (1 Giovanni 4:4).

English


Torna alla home page italiana

Quanto potere ha Satana?