Alcuni aspetti della profezia riguardo la fine dei tempi si sono già compiuti?



 

Domanda: "Alcuni aspetti della profezia riguardo la fine dei tempi si sono già compiuti?"

Risposta:
Apocalisse 4:1 introduce una sezione della Scrittura che fornisce i dettagli di "cose che devono avvenire dopo queste.” Ciò che segue sono delle profezie riguardo la "fine dei tempi." Non abbiamo ancora raggiunto la tribolazione, la rivelazione dell’Anticristo o altri eventi della "fine dei tempi." Ciò che vediamo è una "preparazione" a quegli eventi.

Gesù disse che gli ultimi giorni sarebbero stati preceduti da diversi eventi: sarebbero spuntati molteplici falsi Cristi, che inganneranno innumerevoli persone; avremmo sentito parlare di "guerre e rumori di guerre" e che ci sarebbe stato un aumento di "carestie, pestilenze e terremoti in vari luoghi, ma tutte queste cose non saranno altro che l'inizio delle doglie di parto" (Matteo 24:5-8). Le notizie attuali sono piene di false religioni, guerre e disastri naturali. Sappiamo che gli eventi del periodo della tribolazione includeranno tutto quello che ha previsto Gesù (Apocalisse 6:1-8); gli eventi attuali sembrano una preparazione per le calamità peggiori in arrivo.

Paolo avvertì che gli ultimi giorni saranno caratterizzati da un notevole aumento delle false dottrine. “Negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, dando ascolto a spiriti seduttori e a dottrine di demoni” (1 Timoteo 4:1). Gli ultimi giorni sono descritti come "tempi pericolosi" a causa del carattere progressivamente più malvagio dell’uomo e delle persone che attivamente si "oppongono alla verità” (2 Timoteo 3:1-9; vedi anche 2 Tessalonicesi 2:3). L’elenco di come saranno le persone negli ultimi giorni sembra rientrare esattamente nella nostra epoca attuale: amanti di loro stessi, avidi di denaro, vanagloriosi, superbi, violenti, disubbidienti ai genitori, ingrati, scellerati, senza affetto, implacabili, calunniatori, intemperanti, crudeli, senza amore per il bene, traditori, temerari, orgogliosi, amanti dei piaceri invece che amanti di Dio, aventi l'apparenza della pietà, ma avendone rinnegato la potenza (2 Timoteo 3:1-2).

È possibile che le profezie riguardanti l’apostasia si siano compiute? Il nostro mondo del 21esimo secolo ha abbracciato il relativismo morale, una filosofia che sta macchiando persino la chiesa. Per esempio, molte congregazioni stanno avendo delle difficoltà a definire il matrimonio tra un uomo e una donna, e molti leader religiosi oggi sostengono esplicitamente l’omosessualità. La Bibbia è ormai subordinate alla ricerca di una "verità" più attraente da parte della Chiesa moderna. Questi sono davvero dei "tempi pericolosi" spiritualmente.

La formazione dell’Unione Europea, e il fatto che abbiamo una Germania riunificata, è molto interessante alla luce della profezia biblica. Le "dieci dita dei piedi" di Daniele 2:42 e le bestie con dieci corna di Daniele 7:20 e Apocalisse 13:1 fanno riferimento a un impero romano "rinnovato" che deterrà il potere prima che ritorni Cristo. Sebbene questa precisa struttura politica debba ancora formarsi, vediamo già che i pezzi si stanno posizionando.

Nel 1948 Israele è stato riconosciuto come stato sovrano, e anche questo ha delle ramificazioni per lo studente della Scrittura. Dio ha promesso ad Abramo che i suoi discendenti avrebbero avuto il paese di Canaan “in proprietà per sempre” (Genesi 17:8), ed Ezechiele ha profetizzato una ricostruzione fisica e spirituale di Israele (Ezechiele 37). Avere Israele come nazione nella sua propria terra è importante alla luce della profezia della fine dei tempi, a motivo della prominenza di Israele nell’escatologia (Daniele 10:14; 11:41; Apocalisse 11:8).

Mentre non esiste prova biblica riguardo al fatto che le cose sopra citate siano un compimento delle profezie specifiche della fine dei tempi, possiamo vedere quanti di questi eventi sono simili a quello che la Bibbia descrive. In ogni caso, dobbiamo restare vigili perché Gesù ci ha detto che il giorno del Signore, il Suo ritorno per i Suoi figliuoli,—verrà come un ladro nella notte (2 Pietro 3:10), inaspettato e senza preavviso. “Vegliate dunque, pregando in ogni tempo, affinché siate ritenuti degni di scampare a tutte queste cose che stanno per accadere e di comparire davanti al Figlio dell'uomo" (Luca 21:36).


Torna alla home page italiana

Alcuni aspetti della profezia riguardo la fine dei tempi si sono già compiuti?