Ci sono dei profeti nella chiesa di oggi?



 

Domanda: "Ci sono dei profeti nella chiesa di oggi?"

Risposta:
Il dono della profezia sembra essere stato un dono temporaneo dato da Cristo per stabilire la chiesa. I profeti erano alla base della chiesa (Efesini 2:20). Il profeta proclamava un messaggio del Signore ai primi credenti. Alcune volte il messaggio di un profeta era rivelatore (nuova rivelazione e verità di Dio), e a volte il messaggio di un profeta era premonitore (vedi Atti 11:28 e 21:10). I primi cristiani non possedevano la Bibbia completa, ed alcuni di loro non avevano accesso ad alcuno dei libri del Nuovo Testamento. I profeti del Nuovo Testamento "colmavano le lacune" proclamando il messaggio di Dio alle persone che altrimenti non ne avrebbero avuto accesso. L’ultimo libro del Nuovo Testamento (Apocalisse) fu completato solo alla fine del primo secolo, così il Signore ha mandato profeti per proclamare la Parola di Dio alla Sua gente.

Oggi esistono dei profeti? Se lo scopo di un profeta era quello di rivelare la verità di Dio, perché oggi avremmo bisogno di profeti, visto che possediamo la rivelazione completa di Dio nella Bibbia? Se i profeti erano "alla base" della prima chiesa, stiamo ancora costruendo le "fondamenta" oggi? Dio può dare a qualcuno un messaggio da dare a qualcun altro? Certamente! Dio rivela la verità a qualcuno in modo soprannaturale e permette a quella persona di consegnare quel messaggio ad altri? Certamente! Ma è questo il dono biblico della profezia? No.

Quando una persona afferma di star parlando da parte di Dio (la sostanza della profezia), la chiave è confrontare ciò questa persona afferma con quello che dice la Bibbia. Se oggi Dio dovesse parlare attraverso una persona, il messaggio sarebbe in completo accordo con quello che Egli ha già detto nella Bibbia. Dio non si contraddice. 1 Giovanni 4:1 ci insegna: “Carissimi, non credete ad ogni spirito, ma provate gli spiriti per sapere se sono da Dio, perché molti falsi profeti sono usciti fuori nel mondo.” 1 Tessalonicesi 5:20-21 dichiara: “Non disprezzate le profezie. Provate ogni cosa, ritenete il bene.” Perciò che sia una "parola da parte del Signore" o una presunta profezia, la nostra reazione dovrebbe essere la stessa. Confrontate ciò che viene detto con quello che dice la Parola di Dio. Se contraddice la Bibbia, scartatelo. Se è in accordo con la Bibbia, pregate per avere saggezza e discernimento per come applicare il messaggio (2 Timoteo 3:16-17; Giacomo 1:5).


Torna alla home page italiana

Ci sono dei profeti nella chiesa di oggi?