Ho commesso un peccato di _________ . Dio mi perdonerà?



 

Domanda: "Ho commesso un peccato di _________ . Dio mi perdonerà?"

Risposta:
Inserite qualunque peccato abbiate commesso qui __________. Sì, Dio può e di fatto perdona ogni peccato. La dottrina dell’espiazione spiega la salvezza e il perdono dei peccati. Dio ha attribuito la rettitudine di Cristo a coloro che umilmente chiedono il perdono dei propri peccati (Isaia 53:5-6; 2 Corinzi 5:21). Egli ha pagato il prezzo pieno per il nostro peccato, e i credenti vengono perdonati completamente per ogni peccato che commettono (presente, passato e futuro). Esiste anche un perdono giornaliero quando confessiamo i nostri peccati e li abbandoniamo per la nostra santificazione. Se paragoniamo un qualsiasi peccato all’omicidio di Gesù, esso impallidisce in confronto, tuttavia Gesù disse: “Padre perdona loro perché non sanno quello che fanno” (Luca 23:34).

I concetti di salvezza e perdono sono indissolubilmente legati. Fortunatamente la grazia di Dio è sufficiente per qualsiasi peccato e per tutti i peccati, qualunque sia il peccato che avete inserito nello spazio vuoto. Ricevere il perdono dipende dall’individuo. Questo è il primo problema; riceverai la salvezza (il perdono dei peccati) che Cristo ti offre? Se la risposta è "sì", allora sei stato interamente perdonato da tutto il debito del peccato (Atti 13:38-39). Questo perdono avviene per fede in Gesù e unicamente per la grazia di Dio, non per le opere o per le buone azioni (Romani 3:20,22). La salvezza ha inizio dal nostro riconoscere umilmente che non saremo mai abbastanza buoni da andare in Cielo per i nostri meriti personali e che abbiamo bisogno di perdono. Accettare Gesù Cristo significa credere che la Sua morte e la Sua resurrezione hanno pagato il prezzo per tutti i peccati mai commessi e che sono sufficienti a ricoprire ogni peccato (2 Corinzi 12:9).

Perciò, se avete ricevuto Gesù Cristo come vostro Salvatore, Dio ha già perdonato tutti i vostri peccati. Se non lo avete fatto, confessate i vostri peccati a Dio, ed Egli vi purificherà e ristabilirà la vostra comunione con Lui (1 Giovanni 1:8-9). Persino con il perdono potreste ancora provare dei sensi di colpa. Il senso di colpa per il peccato è in effetti una reazione naturale della nostra coscienza, e sta lì per ricordarci di non ripetere il peccato più volte. Capire che Gesù è pienamente in grado di perdonare ogni tipo di peccato è la speranza della nostra salvezza. Capire il perdono è la cura per i sensi di colpa.

Sapere che il perdono è davvero un meraviglioso e misericordioso dono da parte di un Dio Che ci ama, ci permette di vedere quanto Egli sia straordinario. Quando contempliamo il nostro peccato e quanto siamo malvagi e indegni di perdono, diventa chiaro che Dio è amorevole, pieno di compassione e degno della nostra adorazione. Il nostro orgoglio peccaminoso che resiste nel chiedere il perdono è l’unica cosa che sta tra noi e una relazione con un Salvatore che si prende cura di noi. Ma Gesù è desideroso di perdonare quelli che chiedono il Suo per dono, di salvarli dal loro peccato e alla fine di farli entrare con lode nei Suoi cortili (Salmo 100:4).


Torna alla home page italiana

Ho commesso un peccato di _________ . Dio mi perdonerà?