Cos’è il movimento new age?



 

Domanda: "Cos’è il movimento new age?"

Risposta:
L’espressione “New Age” nacque intorno agli anni 70-80. Fu promossa dalla circolazione della rivista “New Age Journal” e da un libro di Mark Satin chiamato New Age Politics. Il best-seller di Marilyn Ferguson, Aquarian Conspiracy fu la presentazione dell’agenda sociale e della visione filosofica della New Age. Gli scritti di Ferguson ottennero lo status di scritture non ufficiali del movimento. Come scrisse Russell Chandler, uno scrittore per il Los Angeles Times, nel volume Understanding The New Age, “Se Ferguson ha scritto la ‘Bibbia’ New Age, Shirley MacLaine è la sua somma sacerdotessa.”

Il libro di Shirley MacLaine, Out On a Limb, racconta la sua riluttante conversione alle credenze New Age. Questo libro descrive i suoi viaggi e i suoi studi, che includono dimensioni fantascientifiche, viaggi extra-corporei, contatti con entità extraterrestri, “trance medianica” (sedute spiritiche), e un “tour guidato” del mondo invisibile. Il secondo libro di MacLaine, Dancing in the Light, parla di come sia giunta al mondo dello yoga, della reincarnazione, del potere dei cristalli, dei mantra indù e dei ricordi delle vite passate mediate l’agopuntura. I suoi spiriti guida la informarono che ogni individuo è Dio, e lei si è fatta portavoce per trasmettere questa "saggezza," insegnando come le persone non abbiano limiti, e debbano solo rendersene conto (Chandler, pagine 6-2).

Il pensiero New Age affonda dunque le sue radici nel misticismo orientale, che va al di là della mente. Un nuovo organo percettivo, il terzo occhio, fornisce luce spirituale. Bisogna raggiungere "l’io metapsichico" allenandosi ad ignorare i messaggi della mente, oppure a vedere come la mente stia in realtà ottenendo la "coscienza cosmica". Secondo la New Age, la mente sarebbe in grado di creare la realtà.

Nel suo libro Walking through the Darkness, Neil Anderson scrive riguardo al Movimento New Age: “Il movimento New Age non viene visto come una religione bensì come un nuovo modo di pensare e capire la realtà. È molto allettante per l’uomo che è rimasto disilluso dalla religione organizzata e dal razionalismo occidentale. Egli desidera la realtà spirituale ma non vuole rinunciare al materialismo, trattare le sue problematiche morali o mettersi sotto l’autorità” (pag. 22). Anderson continua a riassumere il pensiero New Age (pagine 22-24) come segue:

(1) È monismo. Il credo secondo cui tutto è uno e uno è tutto. La storia non è la storia della caduta dell’umanità nel peccato e il suo ristabilimento per via della grazia salvifica di Dio. Piuttosto, è la caduta dell’umanità nell’ignoranza e l’ascesa graduale verso l’illuminazione.

(2) Tutto è Dio. Se tutto è uno, incluso Dio, allora bisogna concludere che tutto è Dio. È panteismo - alberi, lumache, libri e persone sono tutti parte dell’essenza divina. Un Dio personale che si sia rivelato nella Bibbia e in Gesù Cristo vengono del tutto rifiutati. Dal momento che Dio è impersonale, il seguace della New Age non deve servirlo. Dio non è un "Lui".

(3) C’è un mutamento nella coscienza. Se siamo Dio, dobbiamo sapere di essere Dio. Dobbiamo diventare cosmicamente consci, illuminati, o in sintonia con la coscienza cosmica. Quelli che raggiungono questo stato di illuminazione diranno di essere " nati di nuovo" - una contraffazione della conversione biblica. L’essenziale non è se crediamo o meditiamo, bensì a chi crediamo e su cosa meditiamo. Cristo è la realtà vera, personale, oggettiva, in quanto Egli ha detto di essere la via, la verità e la vita, e che nessuno arriva al Padre se non per mezzo di Lui (Giovanni 14:6).

(4) Viene insegnato l’ottimismo evolutivo cosmico. Sta arrivando una Nuova Era. Ci sarà un nuovo ordine mondiale, un nuovo governo del mondo. I pensatori della New Age credono che alla fine avverrà un’unificazione progressiva della coscienza del mondo. Questo, secondo la Bibbia, è un regno falso condotto da Satana stesso. Cristo possiede il vero regno e un giorno governerà sulla Terra con la pace per tutti coloro che Lo accettano come Salvatore e Re (Apocalisse 5:13).

(5) Gli adepti della New Age si creano la loro propria realtà. Dichiarano di essere in grado di creare la realtà per mezzo delle loro credenze, e che, cambiando i loro pensieri, possono cambiare la realtà. Tutti i confini morali sono stati eliminati. Non ci sono assoluti perché non c’è distinzione tra bene e male. Niente è reale fino a quando qualcuno non dice che sia reale o che sia vero. Se l’uomo limitato può creare la verità, siamo in guai seri nella nostra società. A meno che non ci siano degli assoluti eterni posti dal Dio eterno, l’uomo prima o poi causerà la sua stessa distruzione.

(6) Gli adepti della New Age entrano in contatto con il regno delle tenebre. Chiamare un medium "tramite" e un demone "spirito guida" non cambia la realtà delle cose. Questo è il regno delle tenebre del quale Satana è a capo. Coloro che sono coinvolti in questo tipo di attività sono in contatto con un mondo che è totalmente contrario al Dio biblico rivelatoci in Gesù Cristo, il Quale ha sconfitto Satana (Matteo 4:1-11; Colossesi 2:15; Ebrei 2:14-18).

Il movimento New Age è una religione falsa che fa appello ai sentimenti delle persone, portandole a pensare di essere Dio e di poter migliorare la propria vita contando su loro stesse. La realtà è che siamo nati, cresciamo e viviamo per un po’ di tempo sul pianeta Terra e poi moriamo. Gli uomini sono esseri limitati. Non possiamo mai essere Dio. Abbiamo bisogno di qualcuno più grande di noi che ci possa offrire perdono e vita eterna. Lodate il Signore per il Dio-uomo, Gesù Cristo. Per mezzo della Sua morte e resurrezione Egli ha ottenuto per noi quello di cui avevamo disperatamente bisogno: il perdono di Dio, una vita con uno scopo e con un significato, e la vita eterna oltre la morte. Non ignorate Chi sia Gesù Cristo e cosa abbia fatto per voi. Leggete Giovanni capitolo 3. Chiedete a Cristo di essere il vostro Salvatore. La vostra vita verrà trasformata e saprete chi siete, perché siete qui e dove siete diretti.


Torna alla home page italiana

Cos’è il movimento new age?