Cosa significa che viviamo in un mondo caduto?


Domanda: "Cosa significa che viviamo in un mondo caduto?"

Risposta:
La parola caduto viene usata nella Bibbia per descrivere qualcuno o qualcosa spiritualmente e moralmente degradato. Israele viene descritta come "caduta" (Amos 5:2), così come gli angeli (Isaia 14:12; Apocalisse 12:4) e la gloria dell'umanità (1 Pietro 1:24). Ognuno di questi è caduto dalla buona volontà di Dio per loro, è caduto nel peccato, e dunque caduto sotto l'ira giusta di Dio. Coloro i quali si trovano in questo stato di decadimento soffrono le conseguenze degradanti e mortali, sia spirituali che morali e sociali, del loro peccato.

Diversi passaggi della Bibbia parlano di questo tipo di caduta: la Prima Lettera ai Corinzi 10:12 avverte i seguaci di Cristo: "Perciò, chi pensa di stare in piedi, guardi di non cadere". Cadere nel peccato è l'opposto di crescere nella giustizia. Nell'Apocalisse 2:5, Gesù parla alla Chiesa di Efeso, che aveva abbandonato il suo primo amore: "Ricordati dunque da dove sei caduto, ravvediti e fa' le opere di prima […]"

L'intera umanità è caduta, passando:

• dall'amicizia con Dio all'allontanamento pieno d'orgoglio e all'inimicizia con Lui; ciò ci lascia decaduti e morenti, in ogni parte delle nostre personalità e dei nostri corpi (Genesi 2:16; 3:2–19; Esodo 15:26; Deuteronomio 30:15–20)

• dal riflesso completo della Sua sembianza ad immagini infrante e distorte, che soffrono i risultati della nostra distruzione (Genesi 6:5; Matteo 15:19; Romani 1:14—2:16; Romani 3:9–20)

• dalla gioiosa obbedienza alle regole di Dio per compiere il Suo disegno eccellente per le nostre vite, alla ribellione anarchica, alla frustrazione costante e alla guerra in ogni livello della società (Genesi 3:14–16; Giacomo 4:1–10)

• dalla bellezza, dalla tranquillità e dalla vitalità della vita devota di famiglia, fino ad un letamaio di confusione nell'identificazione sessuale, alle lotte domestiche e alla mancanza di scopi (Genesi 3:16; Romani 1:14—2:16; Galati 5:19–21)

• dal dominio sul mondo di Dio, come amministratori, fino allo sfruttamento egoista della Terra e al disastro ecologico che ne consegue (Genesi 3:17–19; Ecclesiaste 5:8–17; Aggeo 1:6)

• dalla conoscenza della verità illuminante di Dio, all'oscurità dell'ignoranza ed alla confusione delle menti depravate (Genesi 2:17; Proverbi 1—31; Giudici 1—21; Romani 1:28)

Vivere in un mondo caduto significa che lottiamo giornalmente contro il peccato. Sperimentiamo il dolore e la sofferenza. Siamo testimoni di disastri naturali e perdite sconcertanti. L'ingiustizia, la disumanità e la falsità sembrano dominare. La discordia e i problemi sono all'ordine del giorno. Niente di tutto ciò faceva parte del piano originale di Dio per l'umanità. Siamo caduti dalla nostra posizione originale nel Giardino dell'Eden. Adesso viviamo in un mondo caduto, e tutta la Creazione "geme" sotto le conseguenze del nostro peccato (Romani 8:22)

La buona novella è che Dio non vuole che il Suo mondo gema per sempre. Per mezzo di Gesù Cristo, Dio sta riparando la Sua creazione:

• ristabilendo l'amicizia con Se Stesso, per mezzo di Gesù Cristo, dandoci la vita eterna (Giovanni 10:10; 15:15; Romani 3:21–31; 5:1–11; 6:1–14; 8:1–4; 8:22–23; 1 Corinzi 15:26; Efesini 1:3—2:22; Colossesi 1:15–22)

• ristabilendo il riflesso della sembianza di Dio in Gesù Cristo (Romani 8:28–32; 1 Corinzi 6:11)

• ristabilendo le Sue regole per una vita soddisfacente in Gesù Cristo, con la conseguenza della vera pace e della prosperità (Matteo 5—7; Efesini 5:15–21; Giacomo 2:8)

• ristabilendo il Suo piano per la famiglia, per mezzo di Gesù Cristo (Luca 1:17; 1 Corinzi 6:11; Efesini 5:21—6:4; Colossesi 3:18–21)

• ristabilendo il dominio dell'uomo nel prendersi cura del mondo di Dio (Romani 8:18–21)

Gesù Cristo ha promesso di tornare, e al Suo ritorno Egli metterà tutte le cose al loro posto per l'eternità (Isaia 2:2–4; 25:6–9; 65:17–25; Apocalisse 20—22). Non perdetevi l'invito finale di Dio a tutte le persone cadute: "Vieni!" (Apocalisse 22:17). Tutti coloro i quali vengono a Dio per fede in Gesù Cristo verranno riabilitati.

English


Torna alla home page italiana

Cosa significa che viviamo in un mondo caduto?