Com’è possibile che ci fosse luce il primo giorno della Creazione se il sole fu creato solo il quarto giorno?



 

Domanda: "Com’è possibile che ci fosse luce il primo giorno della Creazione se il sole fu creato solo il quarto giorno?"

Risposta:
La domanda sul come potesse esserci luce il primo giorno della creazione quando il sole fu creato solo il quarto giorno è molto comune. Genesi 1:3-5 dichiara: "Poi DIO disse: "Sia la luce!". E la luce fu. E DIO vide che la luce era buona; e DIO separò la luce dalle tenebre. E DIO chiamò la luce "giorno" e chiamò le tenebre "notte". Così fu sera. Poi fu mattina: il primo giorno." Alcuni versetti dopo ci viene detto: " Poi DIO disse: Vi siano dei luminari nel firmamento dei cieli per separare il giorno dalla notte; e siano per segni e per stagioni e per giorni e per anni; e servano da luminari nel firmamento dei cieli per far luce sulla terra. E così fu. DIO fece quindi i due grandi luminari: il luminare maggiore per il governo del giorno e il luminare minore per il governo della notte; e fece pure le stelle. E DIO li mise nel firmamento dei cieli per far luce sulla terra. per governare il giorno e la notte, e separare la luce dalle tenebre. E DIO vide che questo era buono. Così fu sera, e fu mattina: il quarto giorno" (Genesi 1:14-19). Come può essere? Come potevano esserci la luce, il mattino e la sera i primo quattro giorni se il sole, la luna e le stelle furono creati solo il quarto giorno?

Questo fatto comporta problemi solo se non riusciamo a prendere in considerazione l’idea di un Dio infinito ed onnipotente. Dio non ha bisogno del sole, della luna e delle stelle per fornire luce. Dio è luce! 1 Giovanni 1:5 dichiara: "Or questo è il messaggio che abbiamo udito da lui, e che vi annunziamo: Dio è luce e in lui non vi è tenebra alcuna." Dio Stesso fungeva da luce i primi tre giorni della Creazione, proprio come lo sarà nel nuovo Cielo e nella nuova Terra: "E qui non ci sarà piú notte alcuna e non avranno bisogno di luce di lampada né di luce di sole, perché il Signore Dio li illuminerà, ed essi regneranno nei secoli dei secoli.” (Apocalisse 22:5). Fino al momento in cui creò il sole, la luna e stelle, Dio fornì miracolosamente luce durante il "giorno" e potrebbe aver fatto lo stesso anche durante la "notte" (Genesi 1:14).

Gesù disse: “Io sono la luce del mondo; chi mi segue non camminerà nelle tenebre ma avrà la luce della vita” (Giovanni 8:12). Ancor più importante della luce del giorno e della notte è la Luce che fornisce vita eterna a tutti coloro che credono in Lui. Chi non crede in Lui verrà destinato alle "tenebre di fuori. Lí sarà il pianto e lo stridor di denti” (Matteo 8:12).


Torna alla home page italiana

Com’è possibile che ci fosse luce il primo giorno della Creazione se il sole fu creato solo il quarto giorno?