Quando è giusto lasciare una chiesa?


Domanda: "Quando è giusto lasciare una chiesa?"

Risposta:
Forse il modo migliore di discernere se una persona ha ragioni valide per lasciare una chiesa è tornare alle basi. Qual è lo scopo della Chiesa? La Bibbia afferma chiaramente che la Chiesa deve essere "colonna e sostegno della verità" (1 Timoteo 3:15). Tutto, nella struttura della chiesa (l'insegnamento, l'adorazione, i programmi e l'attività), deve centrarsi su questo fatto. In aggiunta a ciò, la Chiesa dovrebbe riconoscere Gesù Cristo come l'unico Capo esclusivo (Efesini 1:22; 4:15; Colossesi 1:18) e sottomettersi a Lui in tutte le cose. Chiaramente, tutte queste cose sono raggiungibili solo quando la chiesa aderisce alla Bibbia come suo modello ed autorità. Tristemente, poche chiese oggi corrispondono a questa descrizione.

I credenti che sentono il desiderio di lasciare una chiesa, dovrebbero avere le idee chiare sul perché. Se la chiesa non proclama la verità, non insegna la Bibbia e non riverisce Cristo, e c'è un'altra chiesa nella zona che lo fa, allora ci sono ragioni per andarsene. Si potrebbe, tuttavia, anche restare ed operare in modo da apportare cambiamenti per il meglio. Veniamo esortati a "combattere strenuamente per la fede, che è stata trasmessa una volta per sempre ai santi" (Giuda 1:3). Se siamo fortemente convinti del bisogno di avvicinare la chiesa maggiormente alla Bibbia, che onori Cristo e possa farlo in modo amorevole, allora rimanere sembrerebbe essere la linea di condotta migliore.

La Bibbia non indica una procedura su come lasciare una chiesa. Alle origini della Chiesa, un credente doveva trasferirsi in un'altra città per trovare una chiesa diversa. In alcuni posti, oggi, si trova praticamente una chiesa ad ogni angolo, e, purtroppo, molti credenti lasciano una chiesa per un'altra in fondo alla strada, anziché affrontare il problema. Devono essere il perdono, l'amore e l'unità a caratterizzare i credenti (Giovanni 13:34-35; Colossesi 3:13; Giovanni 17:21-23), non l'amarezza e la divisione (Efesini 4:31-32).

Se un cristiano si sente motivato a lasciare una chiesa, è cruciale che lo faccia in modo da non causare divisioni o controversie non necessarie (Proverbi 6:19; 1 Corinzi 1:10). Se ci si trova davanti ad una mancanza di insegnamento biblico, allora la linea di azione è chiara, e bisognerebbe cercare una nuova chiesa. Tuttavia, l'insoddisfazione di molte persone nei confronti della loro chiesa è dovuta alla loro stessa mancanza di coinvolgimento nei ministeri. È molto più facile nutrirsi spiritualmente nella Chiesa quando si "nutrono" attivamente gli altri. Lo scopo della Chiesa è chiaramente delineato nella Lettera agli Efesini 4:11-14. Permettete che questo passaggio sia la guida per scegliere e trovare una chiesa.

English


Torna alla home page italiana

Quando è giusto lasciare una chiesa?