Cos'è l'israelologia?


Domanda: "Cos'è l'israelologia?"

Risposta:
L'israelologia è l'area di studi teologici che si concentra in particolare sull'insegnamento della Bibbia riguardo Israele. L'autore più importante di quest'area di studi negli ultimi anni è stato il Dottor Arnold Fruchtenbaum, fondatore di Ariel Ministries. Egli si occupa principalmente di mostrare ciò che insegna la totalità della Scrittura sulla terra e sul popolo di Israele. Il Dott. Fruchtenbaum respinge in particolare la teologia del rimpiazzamento (la credenza secondo la quale la Chiesa ha rimpiazzato l'Israele dell'Antico Testamento). Come nota lui, solo il dispensazionalismo, "con la sua chiara distinzione tra Israele e la Chiesa può, in effetti, offrire una dottrina biblica sistematizzata di Israele."

L'opera di Fruchtenbaum è spesso accolta dai sostenitori del dispensazionalismo e respinta soprattutto dagli altri. Tuttavia, lo studio dell'israelologia offre molti spunti per tutti i credenti. Ad esempio, l'israelologia mostra come sia la Chiesa sia Israele abbiano, in questo momento, un ruolo. La Chiesa è chiamata, così come lo furono i primi apostoli e cristiani, a condividere il messaggio del Vangelo con il popolo ebreo, una delle tante nazioni incluse nel Grande Mandato (Matteo 28:18-20).

Inoltre, la nostra posizione su Israele ci informa anche della nostra visione sulla Legge Mosaica dell'Antico Testamento. L'israelologia esamina il modo in cui la Chiesa delle origini si è occupata della pratica del Giudaismo e sostiene la lettura e lo studio delle Scritture dell'Antico Testamento.

Una conseguenza importante e decisiva, nello studio dell'israelologia, è un rispetto più profondo verso il popolo ebraico contemporaneo. L'antisemitismo crescente in alcune parti del mondo, spesso mette Israele in una luce molto negativa. Tuttavia, una visione corretta di Israele mostra l'alto riguardo con il quale Dio considera Israele ed il suo futuro. I cristiani sono chiamati a mostrare amore al popolo israelita e a pregare per loro (Salmo 122:6).

L'israelologia è uno studio spesso ignorato tra i cristiani, forse a causa di credenze preconcette che riguardano la fine dei tempi o la teologia del rimpiazzamento. Tuttavia, tutti i cristiani sono chiamati a studiare per mostrarsi approvati (2 Timoteo 2:15). Il nostro studio deve includere ciò che insegna la Bibbia sul popolo di Abramo e sulla terra che Dio gli ha promesso (Genesi 12:1-3).

English


Torna alla home page italiana

Cos'è l'israelologia?