I Cristiani di diverse confessioni dovrebbero frequentarsi o sposarsi?


Domanda: "I Cristiani di diverse confessioni dovrebbero frequentarsi o sposarsi?"

Risposta:
Un battista può frequentare una pentecostale? Un luterano dovrebbe frequentarsi con una presbiteriana? La questione più importante è se entrambi gli individui riconoscono Gesù Cristo come Salvatore. La Bibbia parla dell'essere "sotto un giogo diverso" (2 Corinzi 6:14), ma solo in riferimento ai credenti e ai non credenti. Non fa riferimento a due credenti che abbiano alcune differenze dottrinali. Se entrambi conoscono Gesù Cristo come Salvatore, allora non c'è ragione, biblicamente parlando, per la quale non si debbano frequentare e/o sposare.

Tuttavia, questo non significa che non ci saranno eventuali problemi. Quando/se la relazione diventerà seria e ci si avvicinerà al matrimonio, la coppia dovrà sedersi e raggiungere un accordo su quale Chiesa frequentare. Se ci sono forti disaccordi nelle credenze dottrinali, la coppia deve accettare anche quella divergenza, e nello stesso tempo trovare un accordo su come crescere i figli e su come vivere la fede cristiana nelle loro vite. È meglio che una coppia aderisca alla stessa dottrina, ma le questioni più importanti sono la fede in Cristo, l'amore gli uni per gli altri, e il desiderio di avere una relazione che onori Dio.

Senza dubbio, ciò vale solo per le diverse denominazioni della fede cristiana. I veri credenti in Cristo non dovrebbero sposare membri di culti e/o false religioni che sostengono di essere cristiani. Conoscere le dottrine principali della fede cristiana e accordarsi su di esse è cruciale per una coppia che speri di avere successo nel proprio matrimonio o nella propria relazione di onore nei confronti di Dio.

English


Torna alla home page italiana

I Cristiani di diverse confessioni dovrebbero frequentarsi o sposarsi?