Che qualità dovrei cercare in un fidanzato cristiano?


Domanda: "Che qualità dovrei cercare in un fidanzato cristiano?"

Risposta:
I tipi di relazioni che si vedono oggi non vengono menzionati nella Bibbia. Al contrario, parlando di relazioni romantiche, la Bibbia si concentra sui principi del matrimonio. Oggi, frequentarsi è un modo in cui gli uomini e le donne si valutano come potenziali sposi. Ciò significa che un fidanzato cristiano dovrebbe essere innanzitutto una persona seria nei confronti della sua relazione con Dio e della sua relazione con la fidanzata. Chiunque può dire di amare Gesù e di essere cristiano. Quando siete innamorate di qualcuno, come fate a sapere che è sincero?

La Bibbia ci offre moltissimi versetti che descrivono le qualità di un uomo cristiano, che ci aiutano e sui quali una donna che stia valutando un potenziale marito può fare affidamento. Ecco alcune linee guida basate su questi versetti. Un fidanzato cristiano dovrebbe essere:

Umile e che impara facilmente: La Bibbia ci dice che un uomo giusto, o saggio, riceverà con gioia le istruzioni, anche quando ciò lo ferisce (Salmo 141:5; Proverbi 9:9, 12:15). Un uomo giusto si mostra disposto ad essere corretto dalla Scrittura, e ha la tendenza ad amare e ascoltare coloro i quali possono insegnargli qualcosa sulla Scrittura.

Onesto: Le sue azioni corrispondono alle sue parole? La Bibbia dice che un uomo giusto è caratterizzato dall'onestà nelle sue questioni personali e professionali (Efesini 4:28). Inoltre, quando fa una promessa, un cristiano la mantiene, anche quando ciò lo ferisce (Salmo 15:2-5). In breve, dovrebbe dimostrare la sua integrità.

Altruismo: La Bibbia parla in particolare dei mariti, quando dice loro di amare le proprie mogli come amano i loro stessi corpi, proprio come Cristo amò la Chiesa e diede Se Stesso per Lei (Efesini 5:25-28). Un fidanzato cristiano dovrebbe cominciare a mostrare questo tipo di impegno e amore per la sua fidanzata molto prima del matrimonio. L'amore è facile nelle fasi iniziali romantiche, ma un fidanzato cristiano dovrebbe essere il tipo di uomo il cui comportamento e le cui intenzioni sono amorevoli in tutte le circostanze (1 Giovanni 3:18).

Abile e disposto a provvedere agli altri: La Bibbia dice che un uomo che non provvede alla sua famiglia è peggio di un infedele (1 Timoteo 5:8). Provvedere non significa necessariamente portare a casa moltissimo denaro. Il problema è se si prende la responsabilità del benessere di sua moglie e dei suoi figli. È importante che le donne comprendano la serietà di questo versetto. Per una donna, è molto difficile rispettare un uomo che non voglia provvedere alla famiglia, e se una moglie lotta per rispettare il proprio marito, i problemi matrimoniali andranno oltre quelli materiali. Il rispetto di una donna per suo marito e l'amore di un marito per sua moglie sono interconnessi e danno vita al matrimonio (Efesini 5:25-32).

Volontà di proteggere attivamente: Sia fisicamente che emotivamente, le donne tendono ad essere più sensibili e a sentirsi ferite più facilmente degli uomini. Devono essere capite, protette, e ci si deve prendere cura di loro in modo attivo. Un buon fidanzato cristiano è un uomo che si prenderà cura della fidanzata e che porterà questa sua passione anche nel matrimonio (1 Pietro 3:7).

Inoltre, ecco alcuni aspetti negativi dai quali guardarsi: il materialismo (1 Giovanni 2:15-16; 1 Timoteo 6:10), le menzogne (Proverbi 12:22;19:22), l'infedeltà sessuale (Ecclesiaste 7:26; Proverbi 7) e il maltrattamento di membri della famiglia, specialmente la madre (Proverbi 15:20; 19:26; 20:20; 23:22). Di solito, il modo in cui un uomo tratta sua madre è una buona indicazione di come tratterà sua moglie. Inoltre, si presti attenzione all'irrazionalità o alle tendenze dispotiche o di gelosia, in quanto queste spesso conducono alla violenza (Proverbi 6:34; 27:4).

Infine, un fidanzato cristiano si uniformerà alla donna anche in questi aspetti. In primo luogo, in senso spirituale; la relazione di una coppia con Dio dovrebbe essere il fattore principale in qualsiasi rapporto, e loro dovrebbero essere d'accordo al riguardo. Ai credenti viene comandato di sposare altri credenti (2 Corinzi 6:14), dunque non c'è motivo di frequentare un infedele. Ma una coppia dovrebbe essere equilibrata anche in aspetti più pratici, come ad esempio avere un temperamento compatibile, simili livelli di energia, interessi ed obiettivi di vita in comune. Queste cose aggiungono moltissimo alla felicità di una coppia.

In aggiunta a tutto ciò, se un uomo ha un buon senso dell'umorismo ed un'indole salda e allegra, questo è d'incoraggiamento per la moglie. Nessuno può essere su di morale tutto il tempo, ma un uomo caratterizzato da pace e gioia dello Spirito è un ottimo partito. La vita è difficile, ed il matrimonio lo è altrettanto. Ci saranno momenti di tristezza, e ci sarà conflitto. A causa di ciò, uno sposo allegro ed incoraggiante è una vera benedizione (Proverbi 16:24; 17:22; 15:30).

English


Torna alla home page italiana

Che qualità dovrei cercare in un fidanzato cristiano?