Qual è la posizione cristiana sul fidanzamento?


Domanda: "Qual è la posizione cristiana sul fidanzamento?"

Risposta:
Nella Bibbia, erano tre le tappe che gli ebrei dovevano raggiungere quando si sposavano. In primo luogo, le famiglie dovevano accordarsi sull'unione, e in seguito veniva fatto un annuncio pubblico. A quel punto, la coppia era promessa, o fidanzata ufficialmente. Infine, si sposavano ufficialmente e cominciavano a vivere insieme. La promessa di matrimonio, dunque, era come il fidanzamento ufficiale dei giorni nostri, eccetto per il fatto che la nostra società non onora la serietà del fidanzamento come veniva fatto prima. Quando una coppia ebrea in tempi biblici era promessa, era già legata da un contratto che poteva essere rescisso solo con la morte o il divorzio.

Qualunque cristiano stesse considerando l'idea di sposarsi, deve rendersi conto della serietà di questo tipo di impegno, e non tuffarcisi dentro alla leggera. Dio intende il matrimonio come un impegno per tutta la vita, non un accordo temporaneo. La Bibbia dice questo riguardo il matrimonio: "Perciò l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie; e i due diverranno una stessa carne; cosí non sono piú due, ma una sola carne. L'uomo dunque non separi ciò che Dio ha unito!" (Marco 10:7-9).

I cristiani devono assicurarsi di avere una chiara idea della persona che vorrebbero sposare prima di fidanzarsi ufficialmente. La Bibbia dice che i cristiani non possono fare squadra con i non credenti e vivere con loro in armonia (2 Corinzi 6:14-15). Quando un cristiano si unisce ad un non credente, è quasi garantito che il cristiano si allonterà da Cristo perché, come dice la Bibbia, "le cattive compagnie corrompono i buoni costumi" (1 Corinzi 15:33). L'unico modo per avere un fondamento stabile e che onori Dio, nel matrimonio, è quello di essere fermamente radicati nella fede e assicurarsi che il potenziale partner sia allo stesso modo devoto a Dio.

I cristiani dovrebbero vivere le loro vite con Dio alla regia. Egli vuole essere parte di ogni aspetto delle nostre vite, inclusa la scelta della persona da sposare. Avere una chiara comprensione della Parola di Dio, e sviluppare una relazione personale con Lui per mezzo della preghiera ed obbedendo alla direzione dello Spirito Santo, è il primo ed il più importante passo nel determinare la Sua volontà per noi. I consigli del mondo riguardo il frequentare una persona e fidanzarsi dovrebbero essere considerati solo alla luce della verità di Dio nella Scrittura. Se cerchiamo la Sua volontà in tutto ciò che facciamo, Egli dirigerà il nostro cammino (Proverbi 3:5-6).

English


Torna alla home page italiana

Qual è la posizione cristiana sul fidanzamento?