'Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te' è un'affermazione biblica?


Domanda: "'Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te' è un'affermazione biblica?"

Risposta:
"Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te", comunemente nota con il nome di "Regola d'Oro", è in effetti un principio biblico. Luca 6:31 riporta le parole di Gesù: "Ma come volete che gli uomini facciano a voi, cosí fate a loro." Questa affermazione si trova nel contesto dell'insegnamento di Gesù di amare i nostri nemici. Gesù cambiò drasticamente il metodo convenzionale di trattare le persone, il quid pro quo (si veda Matteo 5:38-48). Piuttosto che ripagare gli altri con la stessa moneta, o provare a dare loro quello che meritano, dobbiamo trattarli nello stesso modo in cui vogliamo essere trattati.

In Matteo 7:12 Gesù disse: "Tutte le cose dunque che voi volete che gli uomini vi facciano, fatele anche voi a loro, perché questa è la legge ed i profeti." Dunque, la Regola d'Oro è sempre stata una parte essenziale del messaggio della Bibbia. In seguito, nel Vangelo di Matteo, quando Gli venne chiesto quale fosse il comandamento più importante, Gesù rispose: ""ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua e con tutta la tua mente". Questo è il primo e il gran comandamento. E il secondo, simile a questo, è: "ama il tuo prossimo come te stesso". Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge e i profeti" (Matteo 22:37-40). Nella notte del Suo arresto, Gesù disse ai Suoi discepoli: "Vi do un nuovo comandamento: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, anche voi amatevi gli uni gli altri. Da questo conosceranno tutti che siete miei discepoli, se avete amore gli uni per gli altri" (Giovanni 13:34-35). L'amore di Gesù per noi è perfetto, immutabile, e di autosacrificio. La nostra capacità di amare gli altri nel modo in cui comanda Gesù, proviene solo dalla nostra esperienza del Suo amore e dal potere dello Spirito Santo.

Un modo pratico per amare di più gli altri è immaginarci nelle loro circostanze. Quando ci fermiamo a pensare come ci piacerebbe essere trattati in una certa situazione, diventiamo più empatici nei confronti di coloro i quali stanno in effetti vivendo tale situazione. Ci piace essere trattati con amore e rispetto? Allora dovremmo dare questi doni agli altri.

English


Torna alla home page italiana

'Fai agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te' è un'affermazione biblica?