Cosa dice la Bibbia dei genitori che lasciano un'eredità per i loro figli?


Domanda: "Cosa dice la Bibbia dei genitori che lasciano un'eredità per i loro figli?"

Risposta:
L'eredità era il dono dell'onore e del sostegno dato da un patriarca ai suoi figli (e a volte alle sue figlie). Era pensato per l'approvvigionamento e lo status della famiglia. La maggior parte degli episodi riguardanti le eredità nella prima metà dell'Antico Testamento si riferisce a Dio che concede la terra promessa agli israeliti – il Padre Celeste che provvede per i Suoi figli e le Sue figlie. Poiché la terra è stata data da Dio alle singole famiglie, al popolo non è stato permesso di disporre della sua terra in modo permanente. Se avevano bisogno di venderla, doveva essere restituita durante l'anno del Giubileo (Levitico 25:23-38). La Bibbia stabiliva linee guida specifiche per l'ereditarietà della proprietà familiare: il figlio maggiore doveva ereditare una doppia porzione (Deuteronomio 21:15-17); se non c'erano figli, le figlie potevano ereditare la terra del loro padre (Numeri 27:8); in assenza di eredi diretti, un servitore favorito o un parente lontano avrebbero potuto ereditare la terra (Genesi 15:2; Numeri 27:9-11). In nessun momento la terra sarebbe potuta passare ad un'altra tribù. La questione del passaggio delle terre consisteva nel garantire che la famiglia allargata avesse mezzi di sostentamento e sopravvivenza. Si presupponeva l'ereditarietà e solo Proverbi 13:22 ne parla come una virtù particolare.

Il Nuovo Testamento non parla di un'eredità fisica ma piuttosto di un'eredità spirituale. Infatti, in Luca 12:13-21, Gesù minimizza l'importanza di un'eredità terrena, spiegando che può portare all'avidità e ad un'ossessione per la ricchezza. È molto meglio accumulare tesori in cielo. La nostra eredità, come per gli israeliti, viene da Dio (Atti 20:32 Efesini 1:11, 14, 18). E, come Abramo (Ebrei 11:8, 13), non riceveremo la nostra eredità in questa vita (1 Pietro 1:4). Qual è questa eredità? Il Salmo 37:11 e Matteo 5:5 dicono che è tutta la terra. Giacomo 2:5 dice che è il regno di Dio ed Ebrei 11:16 la chiama città celeste. La prima lettera ai Corinzi 2:9 dice che è così meravigliosa, che "Le cose che occhio non ha visto e che orecchio non ha udito e che non sono salite in cuor d'uomo, sono quelle che Dio ha preparato per quelli che lo amano". E Apocalisse 21 descrive un nuovo cielo ed una nuova terra dove Dio dimorerà in mezzo al suo popolo e porterà via le lacrime, il lutto, il dolore e la morte.

Come credenti, non siamo vincolati alla Legge dell'Antico Testamento. Invece dobbiamo seguire uno dei due più grandi comandamenti: amare Dio e amare gli altri (Matteo 22:34-40). L'Antico Testamento offre esempi pratici su come adempiere ai più grandi comandamenti. Riguardo l'eredità, rappresenta un esempio di come i genitori si accertano che la loro famiglia sia assicurata dopo la loro morte. Nei tempi moderni, questo non significa necessariamente terre o anche beni materiali. Può includere impartire un buon carattere, assicurarsi che i bambini abbiano un'istruzione o formarli per una professione. Ma, quando la maggior parte della gente pensa al lascito dei genitori per i propri figli, pensa a beni materiali. La Bibbia sostiene decisamente l'idea che i genitori lascino loro beni materiali. Allo stesso tempo, i genitori non dovrebbero sentirsi obbligati a risparmiare tutto per l'eredità dei figli, trascurando se stessi nelle difficoltà. Non deve mai essere una questione di colpa o obbligo. Piuttosto, dovrebbe essere un atto d'amore, un ultimo modo per esprimere il vostro amore e apprezzamento per i figli. La cosa più importante, tuttavia, è la responsabilità genitoriale di assicurarsi che i figli siano a conoscenza dell'eredità che riceveranno se seguiranno Cristo. I genitori devono insegnare ai loro figli le aspettative di Dio (Deuteronomio 6:6-7; Efesini 6:4) e portare i loro figli a Cristo (Marco 10:14). In questo modo, i genitori possono provvedere ai loro figli nel miglior modo possibile.

English


Torna alla home page italiana

Cosa dice la Bibbia dei genitori che lasciano un'eredità per i loro figli?