Perché la dottrina cristiana crea tante divisioni?


Domanda: "Perché la dottrina cristiana crea tante divisioni?"

Risposta:
Alcuni cristiani vedono la parola "dottrina" quasi come una maledizione. Il loro modo di pensare è essenzialmente questo: "la dottrina dovrebbe essere evitata perché causa divisioni tra i cristiani, e Dio desidera che i cristiani siano uniti come dice in Giovanni 17:21." Nonostante sia vero che la dottrina causa divisioni, se la divisione è dovuta ad un disaccordo su un insegnamento biblico importante, essa non è necessariamente qualcosa di negativo. Paolo dichiara: "Verrà il tempo, infatti, in cui non sopporteranno la sana dottrina ma, per prurito di udire, si accumuleranno maestri secondo le loro proprie voglie" (2 Timoteo 4:3). Tito 1:9–2:1 proclama: "che ritenga fermamente l'insegnamento secondo la fedele parola, per essere in grado di esortare nella sana dottrina e di convincere quelli che contraddicono […] Ma tu parla di cose che siano conformi alla sana dottrina."

La fede cristiana, più di ogni altra fede, si basa sulla dottrina. La dottrina della divinità di Cristo (Giovanni 1:1, 14), del sacrificio sostitutivo di Cristo (2 Corinzi 5:21), della resurrezione di Cristo (1 Corinzi 15:17), e della salvezza per grazia attraverso la sola fede (Efesini 2:8-9) sono assolutamente essenziali e non negoziabili. Se una qualsiasi di queste dottrine venisse rimossa, la fede risulterebbe vuota. Altre dottrine della fede cristiana sono molto importanti, come la Trinità, l'ispirazione della Scrittura e la realtà dello stato eterno. Se la dottrina cristiana causa divisioni riguardo uno qualunque di questi punti, che così sia, perché è necessario che siamo separati da chi neghi queste dottrine.

Tuttavia, il Corpo di Cristo ha anche subito un'enorme divisione a causa di dottrine che non sono, o almeno non dovrebbero essere, "essenziali". Alcuni esempi includono la tempistica del rapimento, il creazionismo della Terra giovane contro quello della Terra vecchia, i carismatici contro i non carismatici, il premillenialismo contro l'amillenialismo ecc. Queste dottrine cristiane sono importanti. Ogni dottrina cristiana ha qualche rilevanza. Ma per queste dottrine forse non vale la pena dividersi/separarsi. Ci sono credenti devoti e che amano Cristo in tutte e due le fazioni. Non ci dovremmo dividere su questioni non essenziali, almeno non al punto di mettere in dubbio la validità della fede di un'altra persona.

Alcuni gradi di divisione, tuttavia, sono appropriati anche riguardo alla dottrina cristiana non essenziale. Una Chiesa deve essere unita e pensarla allo stesso modo in merito al proprio centro dell'attenzione, alle sue priorità e al suo ministero. Se un problema dottrinale impedisce ad un ministero di essere unito, è meglio che una persona trovi una Chiesa differente piuttosto che causare conflitto e divisioni all'interno di essa. Questi tipi di divisione sono stati la causa di molte delle separazioni/confessioni all'interno della fede cristiana. Alcuni scherzano, dicendo che la divisione tra Chiese sia il modo più semplice per piantare una nuova Chiesa. Ma, se la divisione causata da una dottrina non essenziale è necessaria per impedire il conflitto, allora deve avvenire una divisione.

Se ciascuno di noi mettesse mettesse da parte i preconcetti, i pregiudizi e le congetture, e accettasse semplicemente le dottrine cristiane insegnate dalla Bibbia, la divisione non sarebbe un problema. Ma siamo tutti esseri caduti e contaminati dal peccato (Ecclesiaste 7:20; Romani 3:23). Il peccato ci impedisce di capire perfettamente ed applicare la Parola di Dio. Ciò che causa divisioni è il non capire e il non sottomettersi alla dottrina cristiana, non la dottrina in sé stessa. Dovremmo assolutamente dividerci se non concordiamo sulle dottrine cruciali della fede cristiana. A volte, persino una divisione (seppur minore) su questioni non essenziali è necessaria. Tuttavia, la causa della divisione non dovrebbe essere attribuita alla dottrina. La dottrina cristiana, in realtà, è l'unica via verso la vera unità, piena e biblica con il Corpo di Cristo.

English


Torna alla home page italiana

Perché la dottrina cristiana crea tante divisioni?