Come posso diventare sempre più simile a Cristo?



 

Domanda: "Come posso diventare sempre più simile a Cristo?"

Risposta:
Diventare sempre più simile a Cristo è il desiderio di ogni credente ed è incoraggiante sapere che Dio ha lo stesso desiderio per noi. Infatti, la Bibbia dice che Dio “li ha anche predestinati ad essere conformi all'immagine del suo Figlio” (Romani 8:29). Renderci simile a Cristo è opera di Dio ed Egli la porterà a compimento sino alla fine (Filippesi 1:6).

Tuttavia, il fatto che Dio ci trasformi per farci divenire simili a Cristo non significa che possiamo star seduti e venire portati passivamente in Cielo su un "comodo letto di rose". Il processo richiede la nostra cooperazione volontaria con lo Spirito Santo. Diventare più simili a Cristo richiede sia il potere divino che l’adempimento della responsabilità umana.

Ci sono tre cose che contribuiscono al nostro essere più simili a Cristo: il nostro arrenderci a Dio, la nostra liberazione dal peccato e la crescita spirituale.

1) Diventare più simili a Cristo è il risultato del nostro arrenderci a Dio. Romani 12:1-2 dice che l’adorazione richiede una devozione personale totale a Dio. I nostri corpi decidono di essere dei "sacrifici viventi" e le nostre menti vengono rinnovate e trasformate.

Quando Gesù disse, "Seguimi", Levi lasciò immediatamente il denaro sul tavolo (Marco 2:14); allo stesso modo rinunciamo liberamente a tutto quello che abbiamo per seguire il Signore. Come disse Giovanni Battista: “Bisogna che egli cresca e che io diminuisca” (Giovanni 3:30), così dobbiamo concentrarci sempre di più su Gesù e sulla Sua gloria, abbandonandoci alla Sua volontà.

2) Diventare più simili a Cristo è il risultato della liberazione dal peccato. Dal momento che Gesù visse una vita senza peccato, più ci consideriamo "morti al peccato" (Romani 6:11) e viviamo una vita di purezza, più saremo simili a Gesù. Quando ci offriamo a Dio, il peccato non è più il nostro padrone, e veniamo più chiaramente identificati con Cristo (Romani 6:1-14).

Gesù ci invita a seguirLo e abbiamo il Suo esempio di obbedienza (Giovanni 15:10), di amore sacrificale (Giovanni 15:12-13), e di paziente sofferenza (1 Pietro 2:19-23) da seguire. Abbiamo anche l’esempio degli apostoli, che seguivano il modello di Cristo (1 Corinzi 11:1).

Quando si arriva a dominare il peccato nelle nostre vite, abbiamo sempre un aiuto divino: lodiamo il Signore per la Parola di Dio (Salmo 119:11), per l’intercessione di Cristo (Romani 8:34; Ebrei 7:25), e per il potere dello Spirito Santo che dimora in noi (Romani 8:4; Galati 5:16)!

3)Diventare più simili a Cristo è il risultato della crescita cristiana. Quando veniamo salvati, siamo in un primo momento immaturi per quanto riguarda saggezza e conoscenza, ed inesperti nella grazia e nell’amore, ma poi cresciamo. In ognuna di queste cose il nostro compito è quello di diventare più forti - e più simili a Cristo. “Crescete invece nella grazia e nella conoscenza del Signore e Salvatore nostro Gesú Cristo.” (2 Pietro 3:18). “E il Signore vi faccia crescere e abbondare nell'amore gli uni verso gli altri e verso tutti, come anche noi abbondiamo verso di voi” (1 Tessalonicesi 3:12).

In questo momento, Dio sta operando in noi: “E noi tutti, contemplando a faccia scoperta come in uno specchio la gloria del Signore, siamo trasformati nella stessa immagine di gloria in gloria, come per lo Spirito del Signore.” (2 Corinzi 3:18). Un giorno, comunque, il processo sarà completato: “quando egli sarà manifestato, saremo simili a lui” (1 Giovanni 3:2). La promessa di essere interamente simili a Cristo nel futuro è in sé la motivazione principale per divenire più simili a Cristo adesso: “E chiunque ha questa speranza in lui, purifichi se stesso, come egli è puro” (1 Giovanni 3:3).


Torna alla home page italiana

Come posso diventare sempre più simile a Cristo?