Che posizione dovrebbe avere un cristiano riguardo il body building / sollevamento pesi?


Domanda: "Che posizione dovrebbe avere un cristiano riguardo il body building / sollevamento pesi?"

Risposta:
La moderazione è forse il concetto dominante per una visione cristiana del body building / sollevamento pesi. 1 Timoteo 4:8 insegna: "perché l'esercizio corporale è utile a poca cosa, ma la pietà è utile ad ogni cosa, avendo la promessa della vita presente e di quella futura" (corsivo aggiunto). L'esercizio fisico è importante e, come dice questo versetto, ha qualche valore. Siamo esseri fisici e spirituali, e la condizione del corpo può innegabilmente influenzare la spiritualità di una persona. Sicuramente, parte del "glorificate dunque Dio nel vostro corpo" (1 Corinzi 6:20) si attua mantenendosi in una buona forma fisica. Il body building può certamente essere parte del programma di esercizio fisico di un cristiano.

Nello stesso tempo, come con molte cose nella vita, il body building, se portato agli estremi, può diventare un idolo. Alla fine, si raggiunge un punto in cui non si aggiunge alcun valore vero nel mettere su più muscoli. Il body building / sollevamento pesi può diventare una dipendenza e/o un'ossessione. Nonostante questo sia un problema molto più comune negli uomini, potrebbe presentarsi anche nelle donne. Impegnarsi per ottenere più muscoli e diventare più forti, se portato all'estremo, non è altro che vanità (1 Samuele 16:7; Ecclesiaste 1:2; 1 Pietro 3:4). Una volta che permettiamo al nostro aspetto fisico di diventare più importante della nostra relazione con Dio, esso è diventato un idolo (1 Giovanni 5:21).

"Sia dunque che mangiate, sia che beviate, sia che facciate alcun'altra cosa, fate tutte le cose alla gloria di Dio" (1 Corinzi 10:31). La domanda chiave è: il body building / sollevamento pesi glorifica Dio? Se viene fatto per aumentare l'esercizio, la forza, il tono, e dunque la salute, sì, può essere fatto per la gloria di Dio. Se viene fatto per vanità ed orgoglio, o per una ossessione insalubre di diventare più massicci e forti, no, non glorifica Dio. Quale dovrebbe essere la posizione di un cristiano riguardo il body building? "Ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa è vantaggiosa; ogni cosa mi è lecita, ma non mi lascerò dominare da cosa alcuna […] Ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa è vantaggiosa, ogni cosa mi è lecita, ma non ogni cosa edifica" (1 Corinzi 6:12; 10:23).

English


Torna alla home page italiana

Che posizione dovrebbe avere un cristiano riguardo il body building / sollevamento pesi?