Perché la consulenza prematrimoniale è importante?


Domanda: "Perché la consulenza prematrimoniale è importante?"

Risposta:
La consulenza prematrimoniale di solito è responsabilità del pastore o del leader di una congregazione locale, nonostante possa anche essere effettuata da un membro dello staff del dipartimento di assistenza pastorale o da un altro consulente cristiano. Alcuni pastori non si prenderanno l'impegno di presiedere una cerimonia di matrimonio, a meno che la coppia promessa non frequenti una serie di sessioni. I pastori sono consapevoli delle benedizioni e delle difficoltà del matrimonio, e vogliono aiutare la coppia che intendono sposare, affinché abbia successo. Vedono la consulenza prematrimoniale come una parte importante del processo di aiutare le coppie ad entrare nel sacramento del matrimonio con gli occhi aperti e ben preparati a costruire e mantenere un'unione forte.

L'Apostolo Paolo, nelle sue istruzioni pastorali a Tito, gli dice di equipaggiare gli altri, che a loro volta insegneranno alla generazione più giovane (Tito 2:1–6). Questo tipo di assistenza si basa sull'insegnamento della verità, dei modelli o degli assoluti biblici nella relazione con gli altri. Questo vale in particolar modo nella situazione prematrimoniale. Non possiamo usare quello che non sappiamo, e l'età adulta non garantisce la maturità. La coppia che intenda formare un'unione deve essere istruita sulla volontà di Dio per il matrimonio.

La consulenza prematrimoniale basata su principi biblici delinea i ruoli del marito e della moglie, nel modo in cui si relazionano l'uno con l'altro e con i futuri figli (Efesini 5:22—6:4; Colossesi 3:18–21). La consulenza prematrimoniale è un modo eccellente per liberarsi di fraintendimenti riguardo il matrimonio e i suoi obiettivi, e per distinguere tra i modelli di Dio e quelli del mondo. È di importanza cruciale che il pastore, l'anziano o il consulente che presieda alla consulenza prematrimoniale sia saldo nella dottrina, sicuro nel proprio matrimonio e nelle relazioni familiari (1 Timoteo 3:4–5; Tito 1:7), e che viva in obbedienza alla parola di Dio. Tale consulente sarà equipaggiato per impartire chiaramente e senza equivoci la volontà di Dio.

La consulenza prematrimoniale è anche un modo eccellente per parlare di problemi ai quali la coppia potrebbe non aver pensato, come ad esempio il modo di amministrare le finanze, la divisione delle faccende domestiche, la gestione delle vacanze, l'educazione dei figli, e via dicendo. Il consulente può anche aiutare la coppia a identificare quello che ha visto nei matrimoni dei genitori, e che vuole o non vuole imitare nel proprio matrimonio.

Una consulenza prematrimoniale solida e biblica potrebbe benissimo marcare la differenza tra una coppia che sa come superare con successo i problemi, ed una coppia che lotta avendo a disposizione solo la visione umana e i modelli mondani. Un futuro coniuge dovrebbe dedicarsi alla consulenza prematrimoniale nel tentativo di modellare il proprio matrimonio secondo i dettami di Dio.

English

Torna alla home page italiana

Perché la consulenza prematrimoniale è importante?