7 Cosa significa cercare prima il regno di Dio?

Cosa significa cercare prima il regno di Dio?


Domanda: "Cosa significa cercare prima il regno di Dio?"

Risposta:
Gesù disse di cercare prima il regno di Dio nel Suo sermone sul monte (Matteo 6:33). Il significato del versetto è diretto esattamente come sembra. Dobbiamo cercare le cose di Dio come priorità rispetto alle cose terrene. Innanzitutto, significa che dobbiamo cercare la salvezza che è insita nel regno di Dio perché è più preziosa di tutte le ricchezze del mondo. Ciò significa che dovremmo trascurare i logici doveri quotidiani che ci aiutano a sostenerci? Certamente no. Per il cristiano, però, ci dovrebbe essere una differenza nell'atteggiamento con cui porsi verso di essi. Se la nostra priorità è occuparci degli affari di Dio -cercare la Sua salvezza, vivere in ubbidienza a Lui e condividere la buona notizia del Regno con altri- allora Egli si occuperà dei nostri affari come ha promesso. E se il patto è questo, dov'è quindi la preoccupazione?

Come facciamo a sapere se stiamo veramente cercando prima il regno di Dio? Ci sono delle domande che possiamo farci. "Dove spendo principalmente le mie energie? Spendo tutto il mio tempo e i miei soldi in beni e attività che certamente periranno oppure li uso per i servizi di Dio, i cui risultati durano per l'eternità?" I credenti che hanno imparato a mettere davvero Dio al primo posto possono quindi confidare in questa dinamica santa: "… e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte".

Dio ha promesso di provvedere ai Suoi, supplendo a ogni loro bisogno (Filippesi 4:19), ma la Sua idea di ciò di cui abbiamo bisogno è spesso diversa dalla nostra e i Suoi tempi solo di rado incontrano le nostre aspettative. Per esempio, noi potremmo vedere come nostro bisogno delle ricchezze o una promozione, ma magari Dio sa che ciò di cui abbiamo veramente bisogno è una parentesi di povertà, perdita o solitudine. Quando ciò accade, siamo in buona compagnia. Dio amava sia Giobbe che Elia, ma permise a Satana di devastare Giobbe (il tutto sotto il Suo occhio vigile) e permise che la malvagia Gezabele indebolisse lo spirito del Suo profeta Elia (Giobbe 1-2; 1 Re 18-19). In entrambi i casi, Dio seguì queste prove ristabilendo e sostenendo chi le stava attraversando.

Questi aspetti "negativi" del regno sono in contrasto con un'eresia che sta prendendo piede nel mondo, il cosiddetto "vangelo della prosperità". Un numero sempre più alto di falsi dottori sta raccogliendo seguaci proclamando il messaggio secondo cui "Dio vuole che tu sia ricco!". Questa filosofia, però, non è il consiglio della Bibbia e, certamente, non è il consiglio di Matteo 6:33, che non è una formula per guadagnare ricchezza, bensì una descrizione di come Dio opera. Gesù insegnò che il fulcro della nostra attenzione dovrebbe essere lontano da questo mondo, dal prestigio che esso può dare e dalle sue attrattive, ed essere rivolto alle cose del Regno di Dio.

English

Torna alla home page italiana

Cosa significa cercare prima il regno di Dio?