Che tipi diversi di angeli ci sono?


Domanda: "Che tipi diversi di angeli ci sono?"

Risposta:
Gli angeli si possono dividere in due categorie: i "non caduti" e i caduti. Gli angeli non caduti sono quelli che sono rimasti puri nel corso della loro esistenza e per questo sono chiamati "angeli santi". Generalmente, quando viene fatta menzione agli angeli nella Scrittura, si parla degli angeli santi. Al contrario, gli angeli caduti sono quelli che non hanno mantenuto la loro santità.

Gli angeli santi rientrano in delle classi speciali, e certuni vengono nominati e menzionati. L'arcangelo Michele è probabilmente il leader di tutti gli angeli santi, e il suo nome significa "chi è simile fino a Dio?" (Daniele 10:21; 12:1; 1 Tessalonicesi 4:16; Giuda 1:9; Apocalisse 12:7-10). Gabriele è uno dei principali messaggeri di Dio, ed il suo nome significa "eroe di Dio". A lui furono dati messaggi importanti come quelli che consegnò a Daniele (Daniele 8:16; 9:21), a Zaccaria (Luca 1:18-19) e a Maria (Luca 1:26-38).

La maggior parte degli angeli santi non viene nominata nella Bibbia; viene piuttosto descritta come "angeli eletti" (1 Timoteo 5:21). Le parole "principalità" e "poteri" sembrano essere usate per tutti gli angeli, che siano caduti o santi (Luca 21:26; Romani 8:38; Efesini 1:21; 3:10; Colossesi 1:16; 2:10, 15; 1 Pietro 3:22). Alcuni angeli sono designati come "cherubini," creature viventi che difendono la santità di Dio da ogni violazione del peccato (Genesi 3:24; Esodo 25:18, 20). I "Serafini" sono un'altra classe di angeli, menzionata solo una volta nella Scrittura, in Isaia 6:2-7, e descritta con tre paia di ali. Apparentemente, il loro scopo è quello di adorare Dio, di fungere da messaggeri di messaggeri divini sulla Terra, e di occuparsi in particolare della santità di Dio. La maggior parte dei riferimenti fatti dalla Scrittura agli angeli santi allude ai loro vasti ministeri. Gli angeli santi erano presenti alla Creazione, quando fu data la Legge, alla nascita di Cristo, alla Sua resurrezione, all'Ascensione, e saranno presenti al rapimento della Chiesa e alla seconda venuta di Cristo.

In opposizione totale alla compagnia degli angeli santi, gli angeli caduti sono innumerevoli, anche se in considerevole inferiorità numerica rispetto agli angeli santi, e sono descritti come "caduti" dal loro stato originale. Comandati da Satana, che era originariamente un angelo santo, gli angeli caduti hanno disertato, si sono ribellati a Dio, e sono diventati peccatori nella loro natura e nelle loro azioni. Gli angeli caduti sono divisi in due classi: quelli liberi e quelli "legati". Tra gli angeli caduti, nella Bibbia viene fatta menzione particolare solo a Satana. Alla sua caduta (Giovanni 8:44; Luca 10:18), Satana portò con sé un terzo degli angeli. Tra di essi, alcuni sono in catene ed aspettano il giudizio (1 Corinzi 6:3; 2 Pietro 2:4; Giuda 1:6), mentre i rimanenti sono liberi e sono i demoni, o diavoli, ai quali viene fatto riferimento in tutto il Nuovo Testamento (Marco 5:9, 15; Luca 8:30; 1 Timoteo 4:1). Sono i servi di Satana in tutte le sue imprese e ne condividono il destino (Matteo 25:41; Apocalisse 20:10).

English


Torna alla home page italiana

Che tipi diversi di angeli ci sono?