Gli angeli cantano?


Domanda: "Gli angeli cantano?"

Risposta:
Potrebbe sembrare strano chiedersi se gli angeli cantino, in quanto, convenzionalmente, si dice che lo facciano. È comune vedere immagini di angeli che tengono in mano libri di inni, o arpe, o che sono in altro modo impegnati a fare musica. E le persone spesso alludono alla storia del Natale: "Gli angeli cantarono ai pastori quando Gesù nacque, non è vero?" Il problema è che il cantare non viene menzionato nella storia biblica del Natale. Anzi, c'è ben poca evidenza scritturale che gli angeli cantino.

Probabilmente, il passaggio più chiaro sulla questione è Giobbe 38:7, che dice che, alla creazione del mondo, "le stelle del mattino cantavano tutte insieme e tutti i figli di DIO mandavano grida di gioia." Nel parallelismo della poesia ebraica, le "stelle del mattino" si riferiscono agli "angeli," ed il cantare è parallelo alle grida di gioia. Sembra molto semplice: gli angeli cantano. Tuttavia, la parola ebraica tradotta come "cantato" non denota sempre la musica. Può anche essere tradotta come "gridato con gioia," "gridato clamorosamente," o "gioito." Inoltre, la parola tradotta come "angeli" nella versione NIV letteralmente significa "figli di Dio."

L'Apocalisse 5 è un altro passaggio che potrebbe indicare che gli angeli cantino. Il versetto 9 parla di esseri che "cantavano un nuovo cantico" in Cielo. Tali esseri sono i 24 anziani e le quattro creature viventi, possibilmente esseri angelici, che, tuttavia, non vengono specificatamente chiamati con quel nome. In seguito, nel versetto 11: "udii la voce di molti angeli." Ma adesso le parole vengono "pronunciate," non specificatamente "cantate." Le parole delle schiere angeliche del versetto 12 sono piuttosto simili alle parole della canzone nel versetto 9, tuttavia le parole degli angeli non vengono chiamate "canzone". Dunque, nell'Apocalisse 5 non c'è prova conclusiva che gli angeli cantino.

Che dire della storia del Natale? Luca 2:13–14 dice: "E ad un tratto si uní all'angelo una moltitudine dell'esercito celeste che lodava Dio, dicendo: «Gloria a Dio […]'" Si noti, ancora una volta, che le parole degli angeli sono "pronunciate," non specificatamente "cantate". Visto che cantare è una forma di comunicazione, il passaggio non esclude l'idea che gli angeli cantarono, ma non risolve neppure la questione.

In breve, la Bibbia non dà una risposta definitiva alla domanda se gli angeli cantino o meno. Dio ha creato l'umanità con una tendenza innata alla musica e al canto, specialmente nell'ambito dell'adorazione (Efesini 5:19). Quando adoriamo il Signore, spesso cantiamo. Il fatto che le parole degli angeli nell'Apocalisse 5 e in Luca 2 siano parole di lode, espresse in forma poetica, sostiene l'idea che gli angeli cantino. E sembrerebbe logico che Dio avesse creato gli angeli con la stessa propensione al canto degli uomini. Tuttavia, non possiamo essere dogmatici. A prescindere dal fatto che gli angeli cantassero o parlassero nella Bibbia, essi adoravano e lodavano Dio. Seguiamo il loro esempio!

English


Torna alla home page italiana

Gli angeli cantano?