In cosa consiste l’insegnamento del Regno Adesso?



 

Domanda: "In cosa consiste l’insegnamento del Regno Adesso?"

Risposta:
La teologia del Regno Adesso è una credenza all’interno del sistema carismatico del Cristianesimo Protestante, principalmente negli Stati Uniti. I proponenti del Regno Adesso credono che Dio abbia perso il controllo del mondo a favore di Satana quando Adamo ed Eva peccarono. Sin da allora, la teologia sostiene che Dio abbia provato a ristabilire il controllo sul mondo cercando un gruppo speciale di credenti (noti con molti nomi come "il popolo del patto", "i vittoriosi" o "l’armata di Gioele") e che per mezzo di queste persone, le istituzioni sociali (inclusi governi e leggi) verranno condotte sotto l’autorità di Dio. Essi credono anche che, essendo i credenti inabitati dallo stesso Spirito Santo che dimorava in Gesù, allora abbiamo tutta l’autorità in Cielo e sulla Terra; abbiamo il potere creativo della parola e dunque possiamo far venire l’Era del Regno.

Tra i principi più controversi della teologia c’è la credenza che la società secolare o non cristiana non avrà mai successo, quindi il Regno Adesso si oppone a una separazione della chiesa e dello stato. Altre credenze includono l’idea che, essendo il Corpo di Cristo, siamo Cristo. In altre parole, abbiamo la Sua natura divina. Gli insegnanti del Regno Adesso negano anche il Rapimento, dicendo che si tratta di un sentimento di rapimento o di un’eccitazione quando il Signore ritornerà per ricevere il Regno dalle nostre mani. Tutti verrano "rapiti" emozionalmente al Suo ritorno. Inoltre, tra le credenze non bibliche, c’è l’idea che tutte le profezie che riguardano il futuro Israele (sia nell’Antico che nel Nuovo Testamento) si possano applicare alla Chiesa.

La teologia del Regno Adesso vede il Secondo Avvento di Gesù in due stadi: prima attraverso la carne dei credenti (in particolare la carne degli apostoli e dei profeti di oggi) e poi di Persona per prendersi il Regno consegnatoGli da coloro che sono stati vittoriosi (i "vittoriosi"). Prima del Secondo Avvento, i vittoriosi dovranno purgare la Terra da tutte le influenze maligne. Il Regno Adesso sostiene che Gesù non possa ritornare fino a quando tutti i Suoi nemici non siano stati conquistati (persino uccisi, presumibilmente) dalla Chiesa.

Anche se ci sono persone che credono in alcuni, ma non in tutti, gli insegnamenti del Regno Adesso, esse hanno in comune gli insegnamenti delineati prima, insegnamenti che negano la Scrittura. In primo luogo, l’idea che Dio abbia "perso il controllo" di qualcosa è ridicola, specialmente l'idea che Egli abbia bisogno di esseri umani per aiutarLo a riottenere il controllo. Egli è il Signore sovrano dell’universo, completo e santo, perfetto in tutti i Suoi attributi. Egli ha il controllo totale su tutte le cose passate, presenti e future e niente accade al di fuori del Suo comando. Tutto va secondo il Suo disegno e il Suo proposito divino, e neppure una molecola si muove di sua iniziativa. "Poiché l'Eterno degli eserciti ha deciso questo e chi potrà annullarlo? La sua mano è stesa e chi potrà fargliela ritirare?" (Isaia 14:27). Per quanto riguarda gli uomini che hanno il "potere di credere e di creare con le proprie parole cose che non esistono," quel potere appartiene solo a Dio, Che non prende alla leggera chi tenta di usurparGlieLo. “Ricordate questo e mostratevi uomini! Richiamatelo alla mente, o trasgressori. Ricordate le cose passate di molto tempo fa, perché io sono Dio e non c'è alcun' altro; sono DIO e nessuno è simile a me, che annuncio la fine fin dal principio, e molto tempo prima le cose non ancora avvenute, che dico: "Il mio piano sussisterà e farò tutto ciò che mi piace", che chiamo dall'est un uccello da preda e da una terra lontana l'uomo che eseguirà il mio disegno. Sí, ho parlato e lo farò avvenire; ne ho formato il disegno e lo eseguirò” (Isaia 46:8-11).

La loro negazione del rapimento della chiesa non è biblica. La spiegazione che il rapimento sia solo un "sentimento" ignora il fatto che tale interpretazione del termine "rapito" è assente in greco, e si tratta di un’espressione idiomatica limitata all’inglese. "Ero "rapito" dal film" (una forma di eccitazione) non equivale a "harpazo" in 1 Tessalonicesi 4:17, 2 Corinzi 12:2-4, e Apocalisse 12:5, usati per descrivere il rapimento del corpo in Cielo, e Atti 8:39 in cui Filippo viene "rapito" dallo Spirito Santo e portato in un’altro luogo.

Riguardo l’ipotesi secondo la quale saremmo Cristo con una natura umana, non siamo Cristo anche se facciamo parte della Sua natura divina (2 Pietro 1:4) grazie all’inabitazione dello Spirito Santo. Cristo è la seconda persona della Trinità; nessuno di noi diventa Dio. Si tratta di una bugia del padre delle bugie, Satana, una bugia detta la prima volta nel Giardino dell’Eden quando egli tentò Eva dicendole: "sarete come Dio" (Genesi 3:5).

L’idea che la Chiesa abbia rimpiazzato Israele e che il compimento delle profezie per Israele appartenga ora alla Chiesa è conosciuta come teologia della sostituzione, e non è biblica. Le promesse fatte a Israele verranno adempiute in Israele, non nella Chiesa. Le benedizioni di Dio per Israele sono eterne e non possono essere cambiate.

Infine, il secondo avvento di Cristo avverrà quando Lui, non gli uomini, sconfiggerà i Suoi nemici e metterà tutto sotto il Suo controllo. La descrizione del secondo avvento in Apocalisse 19 è la descrizione di un guerriero potente che viene per mettere tutte le cose al posto giusto, non uno che arriva ad una Terra già ripulita e pronta da governare. Il versetto 15 è chiaro: “Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente.” Se la Terra fosse già stata "purgata da tutte le influenze maligne" come credono i sostenitori del Regno Adesso, perché avrebbe bisogno di una spada affilata per colpire le nazioni, e perché Dio proverebbe ancora rabbia e ira nei loro confronti?

La teologia del Regno Adesso è un’altra di una lunga lista di filosofie false, non bibliche e ingannatrici create dagli uomini, le cui immaginazioni vane cercano di umanizzare Dio e di divinizzare l’uomo. Deve essere evitata.


Torna alla home page italiana

In cosa consiste l’insegnamento del Regno Adesso?