www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Cos' la speranza cristiana?"

Risposta:
La maggior parte delle persone considera la speranza una pia illusione, come nell'affermazione "spero che accada qualcosa." Non ci che la Bibbia intende per speranza. La definizione biblica di speranza "aspettativa con convinzione." La speranza una chiara rassicurazione riguardo cose incerte e sconosciute (Romani 8:24-25; Ebrei 11:1, 7). La speranza una componente fondamentale della vita dei giusti (Proverbi 23:17-18). Senza speranza, la vita perde il suo significato (Lamentazioni 3:18; Giobbe 7:6) e nella morte non vi speranza (Isaia 38:18; Giobbe 17:15). Il giusto che creda o riponga la sua speranza in Dio verr aiutato (Salmo 28:7), e non verr confuso, svergognato, o deluso (Isaia 49:23). Il giusto, il quale nutre una speranza fiduciosa in Dio, in generale certo della Sua protezione e del Suo aiuto di Dio (Geremia 29:11) ed libero da paura ed ansiet (Salmo 46:2-3).

L'idea di speranza del Nuovo Testamento la consapevolezza che il compimento delle promesse dell'Antico Testamento si trovi in Cristo (Matteo 12:21; 1 Pietro 1:3). La speranza cristiana radicata nella fede per la salvezza divina in Cristo (Galati 5:5). La speranza dei cristiani si genera dalla presenza dello Spirito Santo che ci stata promessa (Romani 8:24-25). la speranza futura della resurrezione dai morti (Atti 23:6), sono le promesse fatte a Israele (Atti 26:6-7), la redenzione del corpo e della creazione completa (Romani 8:23-25), la gloria eterna (Colossesi 1:27), sono la vita eterna e l'eredit dei santi (Tito 3:5-7), il ritorno di Cristo (Tito 2:11-14), la trasformazione che ci rende simili a Ges (1 Giovanni 3:2-3), la salvezza di Dio (1 Timoteo 4:10) o semplicemente Cristo Stesso (1 Timoteo 1:1).

La certezza di questo futuro benedetto garantita dall'inabitazione dello Spirito (Romani 8:23-25), da Cristo in noi (Colossesi 1:27) e dalla resurrezione di Cristo (1 Corinzi 15:14-22). La speranza si genera dalla resistenza attraverso la sofferenza (Romani 5:2-5) ed l'ispirazione alla base della resistenza (1 Tessalonicesi 1:3; Ebrei 6:11). Coloro i quali hanno fede in Cristo, Lo vedranno esaltato nella vita e nella morte (Filippesi 1:20). Le promesse fiduciose fatteci da Dio ci infondono speranza (Ebrei 6:18-19), e possiamo vantarci di quest'ultima speranza (Ebrei 3:6) e mostrare grande audacia nella nostra fede (2 Corinzi 3:12). Al contrario, coloro i quali non ripongono la loro fede in Dio sono considerati senza speranza (Efesini 2:12; 1 Tessalonicesi 4:13).

Insieme alla fede e all'amore, la speranza una virt costante della vita cristiana (1 Corinzi 13:13), e l'amore si genera da essa speranza (Colossesi 1:4-5). La speranza produce gioia e pace nei credenti, per mezzo del potere dello Spirito (Romani 12:12; 15:13). Paolo attribuisce la sua chiamata apostolica alla speranza di gloria eterna (Tito 1:1-2). La speranza nel ritorno di Cristo alla base della purificazione dei credenti in questa vita (Tito 2:11-14, 1 Giovanni 3:3).