Cos’è la Grande Tribolazione?



 

Domanda: "Cos’è la Grande Tribolazione?"

Risposta:
La tribolazione è un periodo nel futuro durante il quale il Signore realizzerà almeno due aspetti del Suo progetto: 1) completerà il Suo disciplinare la nazione di Israele (Daniele 9:24), e 2) giudicherà i non credenti, gli abitanti empi della Terra (Apocalisse 6 - 18). La durata della Tribolazione è di sette anni. Ciò è determinato dalle settanta settimane di Daniele (Daniele 9:24-27; vedi anche l’articolo sulla Tribolazione). La Grande Tribolazione è l’ultima metà del periodo di Tribolazione, della durata di tre anni e mezzo. Si distingue dal periodo della Tribolazione perché in quel tempo verrà rivelata la Bestia, o l’Anticristo, e l’ira di Dio si intensificherà grandemente.A questo punto è quindi importante enfatizzare che la Tribolazione e la Grande Tribolazione non sono sinonimi. Nell’escatologia (lo studio delle cose future), la Tribolazione si riferisce all’intero periodo di sette anni mentre la "Grande Tribolazione" si riferisce alla seconda metà della Tribolazione.

È stato Cristo Stesso a usare l’espressione "Grande Tribolazione" in riferimento all’ultima metà della Tribolazione. In Matteo 24:21, Gesù dice: "perché allora vi sarà una tribolazione cosí grande, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora né mai più vi sarà." In questo versetto Gesù Si riferisce all’evento di Matteo 24:15, che descrive la rivelazione dell’abominazione della desolazione, l’uomo anche noto come l’Anticristo. Inoltre, Gesù in Matteo 24:29-30 afferma: “Ora, subito dopo l'afflizione di quei giorni […] apparirà nel cielo il segno del Figlio dell'uomo; e tutte le nazioni della terra faranno cordoglio e vedranno il Figlio dell'uomo venire sulle nuvole del cielo con potenza e grande gloria." In questo passaggio, Gesù precisa che la Grande Tribolazione (v.21) inizia con la rivelazione dell’abominazione della desolazione (v.15) e si conclude con il secondo avvento di Cristo (v.30).

Altri passaggi che si riferiscono alla Grande Tribolazione sono Daniele 12:1b, che dice: "ci sarà un tempo di angoscia, come non c'era mai stato da quando esistono le nazioni fino a quel tempo." Sembra che Gesù stesse citando questo verso quando pronunciò le parole riportate in Matteo 24:21. Anche Geremia 30:7 fa riferimento alla Grande Tribolazione: "Ahimè, perché quel giorno è grande; non ve ne fu mai alcuno simile; sarà un tempo di angoscia per Giacobbe, ma egli ne sarà salvato." L’espressione "tempo di angoscia per Giacobbe" si riferisce alla nazione di Israele, che affronterà persecuzione e disastri naturali la cui portata è senza precedenti.

Considerando le informazioni dateci da Cristo in Matteo 24:15-30, è facile concludere che l’inizio della Grande Tribolazione abbia molto a che fare con l’abominazione della desolazione, un’azione dell’Anticristo. In Daniele 9:26-27, leggiamo che quest’uomo farà un "patto" (un trattato di pace) con il mondo per sette anni (una "settimana"; consultare nuovamente l’articolo sulla Tribolazione). Verso la metà del periodo di sette anni, "nel mezzo della settimana", ci viene detto che quest’uomo infrangerà il patto e farà cessare sacrificio e oblazione, e questo si riferisce in modo specifico a qualcosa che attuerà nel tempio che sarà ricostruito nel futuro. Apocalisse 13:1-10 fornisce ulteriori dettagli relativi alle azioni della Bestia e, cosa altrettanto importante, conferma la durata del periodo in cui rimarrà al potere. Apocalisse 13:5 dice che rimarrà al potere per 42 mesi, che sono tre anni e mezzo, la durata della Grande Tribolazione.

L’Apocalisse ci offre la maggior quantità di informazioni sulla Grande Tribolazione. Da Apocalisse 13 quando viene rivelata la Bestia fino al ritorno di Cristo in Apocalisse 19, ci viene data un’illustrazione di quella che sarà l’ira di Dio sulla Terra a causa dell’incredulità e della ribellione (Apocalisse 16-18). É anche un’immagine di come Dio disciplini e allo stesso tempo protegga il Suo popolo, Israele (Apocalisse 14:1-5), fino al tempo in cui mantiene la Sua promessa fatta a Israele stabilendo un regno sulla Terra (Apocalisse 20:4-6).


Torna alla home page italiana

Cos’è la Grande Tribolazione?