Cosa sono le corone celesti che i credenti possono ricevere in Paradiso?



 

Domanda: "Cosa sono le corone celesti che i credenti possono ricevere in Paradiso?"

Risposta:
Nel Nuovo Testamento vengono menzionate cinque corone celesti che verranno conferite ai credenti. Queste sono: la corona incorruttibile, quella della gioia, quella della giustizia, quella della gloria e quella della vita. La parola greca tradotta come "corona" è stephanos (l’origine del nome Stefano il martire) e significa "simbolo di regalità, un premio dato in occasione dei giochi pubblici o un simbolo di onore in generale". Le corone venivano usate durante gli antichi giochi greci; una corona o una ghirlanda di foglie veniva posta sul capo di un vincitore come ricompensa per aver vinto una gara atletica. Tale simbolo di onore atletico viene usato nel Nuovo Testamento in senso figurato, per indicare le ricompense celesti che Dio promette a coloro che Gli sono fedeli. 1 Corinzi 9:24-25 fornisce la migliore descrizione di come vengono consegnate queste corone.

1) La Corona Incorruttibile – (1 Corinzi 9:24-25) “Quando si fa una corsa, molti corrono, ma soltanto uno vince il premio. Perciò, correte anche voi per vincere! Sapete bene che gli atleti, durante gli allenamenti, si sottopongono ad una rigida disciplina, e soltanto per ottenere in premio una corona che non dura. Noi, invece, lo facciamo per ottenere una corona che durerà per sempre.” Ogni cosa su questa Terra è soggetta alla decadenza e alla morte. Gesù ci esorta a non accumulare ricchezze sulla Terra "dove possono essere rovinate dai tarli e dalla ruggine o rubate dai ladri"(Matteo 6:19). Questo è simile a ciò che disse Paolo riguardo alla ghirlanda fiorita dell’atleta che presto si seccherà e cadrà a pezzi. Non accade lo stesso con la corona celeste; la fedele sopportazione vince una ricompensa celeste che "ha riservato in cielo per voi, unʼeredità sicura, inalterabile e che non va in rovina" (1 Pietro 1:3-5).

2) La Corona della Gioia – (1 Tessalonicesi 2:19) “Voi, infatti, siete la nostra speranza, la nostra gioia e la nostra gloriosa corona, di cui saremo fieri davanti al nostro Signore Gesù al suo ritorno.” L’apostolo Paolo ci dice in Filippesi 4:4: “Siate sempre felici di appartenere al Signore” per le benedizioni abbondanti che il nostro Dio misericordioso ha fatto piovere su di noi. Come cristiani dobbiamo gioire in questa vita più di chiunque altro. Luca ci dice che c’è gioia anche in cielo (Luca 15:7). La corona della gioia sarà la nostra ricompensa quando "Egli asciugherà tutte le lacrime dai loro occhi e non ci sarà più morte, né lutto, né lamento, né dolore, perché tutte le cose di prima sono scomparse!" (Apocalisse 21:4).

3) La Corona della Giustizia – (2 Timoteo 4:8) “Non mi resta altro che ricevere la corona della giustizia che il Signore, giudice giusto, mi darà il giorno del suo ritorno. E non soltanto a me, ma anche a tutti quelli che aspettano con desiderio il suo ritorno.” Ereditiamo questa corona per mezzo della giustizia di Cristo; senza di Lui, non potremmo mai ottenerla. Dal momento che viene posseduta mediante la giustizia, e non ottenuta per mezzo della forza e dell’inganno come lo sono a volte le corone terrene, si tratta di una corona eterna, promessa a tutti coloro che amano il Signore e attendono con impazienza il Suo ritorno. Nel nostro sopportare lo scoraggiamento, la persecuzione, la sofferenza o persino la morte, sappiamo sicuramente che la nostra ricompensa è con Cristo per l’eternità (Filippesi 3:20). Questa corona non è per coloro che dipendono dalla loro giustizia personale. Tale atteggiamento genera solo arroganza e orgoglio, non il desiderio di essere con il Signore.

4) La Corona della Gloria – (1 Pietro 5:4) “allora, quando apparirà Cristo, il capo di tutti i pastori, riceverete una gloriosa ricompensa che durerà per sempre.” La parola gloria è interessante, in quanto si riferisce alla natura stessa di Dio e delle Sue azioni. Essa riguarda il Suo immenso splendore e magnificenza. Ricorda Stefano, il quale, mentre veniva lapidato, era in grado di guardare in Cielo e vedere la gloria di Dio (Atti 7:55-56). Questa parola significa anche che la lode e l’onore che diamo a Dio Gli sono dovuti per Chi Lui è (Isaia 42:8; 48:11; Galati 1:5). I credenti sono incredibilmente benedetti per la loro possibilità di entrare nel regno, ricevere la corona della gloria e l’immagine stessa di Cristo. Come disse Paolo: "Comunque, ciò che soffriamo adesso non è niente in confronto alla gloria, che Dio ci darà un giorno" (Romani 8:18).

5) La Corona della Vita – (Apocalisse 2:10) "Ma non spaventatevi per le sofferenze che vi aspettano! Ecco, il diavolo sta per cacciare in prigione alcuni di voi; vuole mettervi alla prova, e voi sarete perseguitati per dieci giorni. Restate fedeli, anche a costo di morire, ed io vi darò la corona della vita." Questa corona è per tutti i credenti ma è specialmente cara a coloro che sopportano delle sofferenze e fronteggiano con coraggio la persecuzione nel nome di Gesù, persino fino alla morte. Nella Scrittura la parola vita è spesso usata per mostrare una relazione giusta con Dio. Gesù disse: "Io, invece, sono venuto per dar loro la vita in grande abbondanza" (Giovanni 10:10). Proprio come l’aria, il cibo e l’acqua sono vitali per la vita fisica, Gesù lo è per la vita spirituale. Egli è Colui Che fornisce "acqua viva". Egli è il "pane della vita" (Giovanni 4:10; 6:35). Le nostre vite terrene cesseranno. Ma c’è una sorprendente promessa per tutti coloro che vengono a Dio per mezzo di Gesù: "Ed egli stesso ci ha fatto questa promessa: di darci la vita eterna" (1 Giovanni 2:25).

Giacomo dice che la corona della vita è per tutti coloro che amano Dio (Giacomo 1:12). Sorge dunque la domanda: come dimostriamo il nostro amore per Dio? L’apostolo Giovanni risponde così: "Amare Dio significa osservare i suoi comandamenti, che non sono troppo gravosi” (1 Giovanni 5:3). Come Suoi figliuoli, dobbiamo osservare i Suoi comandamenti, obbedendoli fedelmente. Così, mentre nel corso della vita sopportiamo le inevitabili prove, i dolori, le angosce e le tribolazioni, continuiamo ad andare avanti tenendo sempre "lo sguardo fisso su Gesù, nostra guida ed esempio perfetto di fede" (Ebrei 12:2) e riceveremo la corona della vita che ci attende.


Torna alla home page italiana

Cosa sono le corone celesti che i credenti possono ricevere in Paradiso?