Cos’è l’Arca dell’Alleanza?



 

Domanda: "Cos’è l’Arca dell’Alleanza?"

Risposta:
Dio fece un patto (un patto condizionale) con i figliuoli di Israele per mezzo del Suo servo Mosè. Egli promise loro e ai loro figli benessere per generazioni se avessero obbedito a Lui e alle Sue leggi; ma li avvertì anche della loro disperazione, punizione e dispersione nel caso in cui avessero disobbedito. Come simbolo del Suo patto, Dio fece costruire agli israeliti una cassa secondo il Suo proprio disegno, nella quale riporre le tavole della legge contenenti i Dieci Comandamenti. Questa cassa, o scrigno, era chiamata "arca" ed era fatta di legno d’acacia rivestita in oro. L’arca doveva essere custodita nel Sancta Sanctorum del Tabernacolo nel deserto e infine, quando fu costruito, nel Tempio di Gerusalemme. Questo scrigno è noto come l’Arca dell’Alleanza.

Il vero significato dell’Arca dell’Alleanza si trova sul coperchio della cassa, noto come il "propiziatorio". Il termine ‘propiziatorio’ proviene da una parola ebraica che significa "coprire, placare, appagare, purificare, cancellare o fare espiazione per". Era qui che il sommo sacerdote, una volta all’anno (Levitico 16), entrava nel Sancta Sanctorum dove veniva custodita l’Arca e faceva l’espiazione per i suoi peccati e per quelli di Israele. Il sacerdote spruzzava il sangue di un animale sacrificato sul Propiziatorio per placare l’ira e la rabbia di Dio per i peccati commessi. Era l’unico luogo al mondo in cui potesse avvenire questa espiazione.

Il Propiziatorio sull’Arca era una prefigurazione simbolica del sacrificio definitivo per tutti i peccati: il sangue di Cristo sparso sulla croce per la remissione dei peccati. L’apostolo Paolo, un ex fariseo e pertanto molto familiare con l’Antico Testamento, conosceva questo concetto molto bene quando scrisse che Cristo copre i peccati in Romani 3:24-25: "Ma sono gratuitamente giustificati per la sua grazia, mediante la redenzione che è in Cristo Gesú. Lui ha Dio preordinato per far l'espiazione mediante la fede nel suo sangue." Proprio come vi era un solo luogo per l’espiazione dei peccati nell’Antico Testamento (il Propiziatorio dell’Arca dell’Alleanza) allo stesso modo c’è un solo luogo per l’espiazione nel Nuovo Testamento e nei tempi attuali: la croce di Gesù Cristo. Come cristiani, non guardiamo più all’Arca bensì al Signore Gesù Stesso come propiziazione ed espiazione dei nostri peccati.


Torna alla home page italiana

Cos’è l’Arca dell’Alleanza?