Perché ci sono così tante religioni? Tutte le religioni portano a Dio?




Domanda: "Perché ci sono così tante religioni? Tutte le religioni portano a Dio?"

Risposta:
L’esistenza di così tante religioni e l’affermazione che tutte le religioni portano a Dio, crea confusione a molti di coloro che ricercano sinceramente la verità su Dio, con il risultato finale di sentirsi disperati sulla possibilità di poter mai raggiungere la verità sul soggetto. Oppure finendo con l’abbracciare l’affermazione universale che tutte le religioni portano a Dio. Naturalmente, gli stessi scettici indicano l’esistenza di così tante religioni come prova che non sia possibile conoscere Dio o che Dio non esiste.

Romani 1:19-21 contiene la spiegazione biblica del perché esistono così tante religioni. La verità di Dio è vista in così tante religioni e conosciuta da ogni essere umano in quanto Dio l’ha reso possibile. Anziché accettare la verità di Dio e sottomettersi ad essa, molte persone la rifiutano e ricercano un loro proprio modo di comprendere Dio. Ma questo non guida ad un’illuminazione circa Dio, ma alla futilità del pensare. Ecco dove troviamo le basi di “molte religioni.”

Molte persone non vogliono credere in un Dio che richiede giustizia e moralità, così si inventano un “dio” che non fa tali richieste. Molte persone non vogliono credere in un Dio che afferma che è impossibile per ciascun essere umano guadagnarsi la propria strada al cielo. Così si inventano un Dio che accetta le persone nel cielo solo se hanno fatto certi passi, o se hanno seguito certe regole, se hanno obbedito certe leggi, perlomeno nel miglior modo possibile, secondo le loro capacità. Molte persone non vogliono un rapporto con un Dio che è sovrano ed onnipotente. Così si immaginano Dio più come una forza mistica che come un regnante personale e sovrano.

L’esistenza di così tante religioni non è una buona argomentazione contro l’esistenza di Dio o sul fatto che la verità di Dio non è chiara. Piuttosto, l’esistenza di così tante religioni è la dimostrazione del rifiuto da parte dell’umanità dell’unico vero Dio. L’umanità ha rimpiazzato Dio con “dei” che sono più secondo il proprio umano compiacimento. Questa è una presa di posizione pericolosa. Il desiderio di ricreare Dio a propria immagine deriva dalla natura di peccato in noi-una natura che porterà, eventualmente, alla distruzione (Galati 6:7-8).

Tutte le religioni portano a Dio? In effetti sì! Ma tutte, tranne una,portano al suo giudizio. Soltanto una il Cristianesimo- porta al Suo perdono e alla vita eterna. Non importa quale religione si scelga di seguire, ognuno incontrerà Dio dopo la morte (Ebrei 9:27). Tutte le religioni portano a Dio, ma soltanto una religione porterà all’accettazione di Dio, perché unicamente attraverso la Sua salvezza nella fede in Gesù Cristo, ciascuno può avvicinarsi a Lui con fiducia. La decisione che accetta la verità di Dio è importante per una semplice ragione: l’eternità è un periodo troppo lungo da rischiare di essere nel torto. Ecco perché pensare correttamente su Dio è una questione di cruciale importanza.


Torna alla home page italiana

Perché ci sono così tante religioni? Tutte le religioni portano a Dio?