Che cosa sono i sette peccati capitali?



Domanda: "Che cosa sono i sette peccati capitali?"

Risposta:
Molte persone temono un elenco di sette peccati che, presumibilmente, Dio non perdonerebbe. Quest’elenco è conosciuto come i “sette peccati capitali”. Questo concetto è biblico? Sì e no. In Proverbi 6:16-19 è scritto: “Sei cose odia il Signore, anzi sette gli sono in abominio: (1) gli occhi alteri, (2) la lingua bugiarda, (3) le mani che spargono sangue innocente, (4) il cuore che medita disegni iniqui, (5) i piedi che corrono frettolosi al male, (6) il falso testimone che proferisce menzogne, e (7) chi semina discordie tra fratelli”. Tuttavia, questo elenco non è ciò che la maggior parte delle persone intende con i “sette peccati capitali”.

Per la maggior parte delle persone, l’elenco dei “sette peccati capitali” è il seguente: superbia, invidia, gola, lussuria, ira, avarizia e accidia. Benché siano tutti innegabilmente dei peccati, nella Bibbia essi non vengono mai descritti come i "sette peccati capitali". L’elenco tradizionale dei “sette peccati capitali” può servire da buon metodo per categorizzare i molti peccati esistenti. Quasi ogni genere di peccato potrebbe essere posto in una delle sette categorie. La cosa più importante, però, è che comprendiamo che questi sette peccati non sono più “capitali” [cioè “mortali” (N.d.T.)] di qualunque altro. Tutto il peccato produce la morte (Romani 6:23). Sia lode a Dio che, mediante Gesù Cristo, tutti i nostri peccati, inclusi i “sette peccati capitali”, possono essere perdonati (Matteo 26:28; Atti 10:43; Efesini 1:7).


Torna alla home page italiana

Che cosa sono i sette peccati capitali?