La masturbazione: secondo la Bibbia è un peccato?



Domanda: "La masturbazione: secondo la Bibbia è un peccato?"

Risposta:
La Bibbia non menziona mai specificamente la masturbazione né afferma se essa sia un peccato. Non c’è dubbio, però, che le azioni che inducono alla masturbazione siano peccaminose. La masturbazione è il risultato finale di pensieri libidinosi, di stimolazione sessuale e/o di immagini pornografiche. Sono questi i problemi che devono essere affrontati. Se i peccati di concupiscenza e pornografia vengono abbandonati e vinti, il problema della masturbazione non sarà più tale.

La Bibbia ci dice di evitare perfino ogni specie di immoralità sessuale (Efesini 5:3). Io non vedo come masturbarsi possa superare questa specifica prova. Talvolta una buona prova per sapere se qualcosa sia peccato o meno è se potresti essere orgoglioso/a di dire agli altri quello che hai appena fatto. Se è qualcosa per cui proveresti imbarazzo o vergogna se gli altri lo scoprissero, è molto probabile che sia un peccato. Un’altra buona prova è stabilire se potresti in tutta onestà, in buona coscienza, chiedere a Dio di benedire e usare quella particolare attività per i Suoi buoni propositi. Io non penso che la masturbazione abbia i requisiti per rientrare fra quelle cose di cui poter andare "fieri" o di cui poter davvero ringraziare Dio.

La Bibbia c’insegna questo: "Sia dunque che mangiate, sia che beviate, sia che facciate qualche altra cosa, fate tutto alla gloria di Dio" (1 Corinzi 10:31). Se c’è spazio per il dubbio che una certa cosa piaccia a Dio, allora è meglio sospenderla. Rispetto alla masturbazione, non c’è sicuramente spazio per il dubbio: "Tutto quello che non viene da fede è peccato" (Romani 14:23). Io non vedo come, secondo la Bibbia, si potrebbe pensare che la masturbazione glorifichi Dio. Inoltre, dobbiamo ricordare che il nostro corpo, così come la nostra anima, è stato redento e appartiene a Dio: "Non sapete che il vostro corpo è il tempio dello Spirito Santo che è in voi e che avete ricevuto da Dio? Quindi non appartenete a voi stessi. Poiché siete stati comprati a caro prezzo. Glorificate dunque Dio nel vostro corpo" (1 Corinzi 6:19-20). Questa grande verità dovrebbe avere una reale ripercussione su cosa facciamo col nostro corpo e dove lo portiamo. Perciò, alla luce di questi princìpi, dovrei dire certamente che, secondo la Bibbia, la masturbazione è un peccato. Io non credo che la masturbazione sia gradita a Dio, eviti ogni specie d’immoralità o superi la prova del fatto che il nostro corpo appartiene a Dio.


Torna alla home page italiana

La masturbazione: secondo la Bibbia è un peccato?