La Bibbia contiene errori, contraddizioni e discrepanze?




Domanda: "La Bibbia contiene errori, contraddizioni e discrepanze?"

Risposta:
Se leggi la Bibbia senza preconcetti, senza il pregiudizio di trovarvi degli errori, scoprirai che essa è un libro compatto, coerente e relativamente facile da capire. Certo, ci sono dei passi difficili. Certo, ci sono dei versetti che sembrano contraddirsi a vicenda. Ma dobbiamo ricordare che la Bibbia fu scritta da quasi 40 autori diversi lungo un periodo di circa 1.500 anni. Ogni autore scrisse in uno stile diverso, da una prospettiva diversa, a un uditorio diverso, per uno scopo diverso. Dovremmo aspettarci qualche differenza! Tuttavia, una differenza non è una contraddizione. È un errore solo se non esiste assolutamente alcun modo immaginabile in cui poter riconciliare i versetti o i passi. Anche se adesso non è disponibile una risposta, ciò non significa che essa non esista. Molti che avevano trovato presunti errori nella Bibbia, in relazione alla storia o alla geografia, successivamente al rinvenimento di ulteriori prove archeologiche hanno scoperto la Bibbia aveva ancora una volta ragione.

Nel nostro sito web in inglese, spesso ci giungono domande del tipo: “Spiegami come questi versetti non fanno a contraddirsi!”, oppure: “Vedi, qui c’è un errore nella Bibbia!”. Bisogna riconoscere che alcuni dei quesiti posti dalle persone sono di difficile risoluzione. Tuttavia, il nostro assunto è che vi siano risposte possibili e intellettualmente plausibili a ogni presunto errore o probabile contraddizione della Bibbia. Ci sono dei libri e dei siti web a disposizione che elencano “tutti gli errori della Bibbia”. La maggior parte della gente trae semplicemente le proprie argomentazioni da questi posti, senza trovare per conto proprio i presunti errori. Esistono anche libri e siti web che confutano tutti questi presunti errori, fino all’ultimo. La cosa più triste è che la maggior parte della gente che attacca la Bibbia non è davvero interessata alle risposte: tutto quello che vuole fare è attaccare. Molti "aggressori della Bibbia" conoscono persino le risposte, ma continuano a usare i soliti vecchi e superficiali attacchi, in continuazione.

Perciò, che cosa devi fare quando qualcuno ti affronta con un presunto errore biblico? (1) Studia in preghiera le Scritture per vedere se non esista una soluzione semplice; (2) fai qualche ricerca utilizzando qualche buon commentario biblico, qualche libro "in difesa della Bibbia" e ricercando nei siti web biblici a disposizione; (3) chiedi ai tuoi pastori o conduttori della chiesa di vedere se riescono a trovare una soluzione; (4) se non trovi ancora una risposta chiara dopo aver seguito i passi (1), (2) e (3), confida nel fatto che la Parola di Dio è la verità e che esiste una soluzione che, semplicemente, non è stata ancora scoperta (2 Timoteo 2:15; 3:16-17).


Torna alla home page italiana

La Bibbia contiene errori, contraddizioni e discrepanze?