Un cristiano può prendere antidepressivi e medicine per la salute mentale?




Domanda: "Un cristiano può prendere antidepressivi e medicine per la salute mentale?"

Risposta:
Attacchi di panico, ansia, fobie e depressione sono presenti nelle vite di milioni di persone. Attacchi di panico possono avvenire all’improvviso. Per molti di coloro che ne soffrono, la paura di qualsiasi cosa ne è la causa principale. Paura del rifiuto, dell’accettazione, della responsabilità, dell’ignoto. Quando subentra la paura, la persona sente di perdere il controllo. Gli attacchi di panico coinvolgono il corpo e la mente in maniera molto forte.

Vi sono dunque cause provenienti dalla psyche e dai suoi timori, ma anche cause di tipo fisico, come squilibri chimici. Nel caso dello squilibrio chimico le medicine son necessarie per equilibrarlo. E’ forse un peccato? No. Dio ha dotato l’uomo d’intelligenza per scoprire ed inventare i farmaci. Dio non ha bisogno di medicine umane per guarire, ma Dio ha permesso che l’uomo le inventasse e quindi non c’è nulla di anti biblico nel farne uso.

Ad ogni modo, vi è un sottile confine tra utilizzarle per stare meglio e dipendervi completamente ogni giorno. Dobbiamo riconoscere che Dio è lo Psichiatra per eccellenza e che solo in Lui risiede la guarigione completa, (Giovanni 4:14). Dobbiamo quindi guardare a Lui per guarire. Il medicinale può curare momentaneamente il panico,.ma è necessario andare alla radice della paura per eliminare il problema. Molti però prendono medicine solo per evitare di affrontare la causa della paura. In questo modo si rifiuta l’aiuto di Dio e la sua capacità di guarire. A questo punto diventa peccato.

Il bisogno di medicine diminuirà se se ne prendono poche, se ci si affida a Dio e se ci si fa aiutare da un consulente cristiano. Bisogna però essere disposti a fare questo percorso per cambiare il nostro cuore ed il nostro animo. La Parola di Dio parla spesso della paura e del ruolo che ha nella vita di un credente. Leggere le parole di Dio a riguardo può sicuramente essere un ottimo percorso di guarigione. Ecco alcuni versetti che possono restituire sicurezza e serenità: Proverbi 29:25, Matteo 6:34, Giovanni 8:32, Romani 8:28-39, 12:1-2, 1 Corinzi 10:13, 2 Corinzi 10:5, Filippesi 4:4-9, Colossesi 3:1-2; 2 Timoteo 1:6-8; Ebrei 13:5-6; Giovanni 1:2-4; 1 Pietro 5:7; 2 Pietro 1:3-4; 1 Giovanni 1:9; 4:18-19.

Dio può guarire in maniera soprannaturale e miracolosa. Dobbiamo pregare affinchè questo avvenga. Dio si serve anche di medici e farmaci. La nostra speranza deve però, in ultima istanza, riposare in Lui, (Matteo 9:22).


Torna alla home page italiana

Un cristiano può prendere antidepressivi e medicine per la salute mentale?