www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Qual è la differenza tra il Rapimento e la Seconda Venuta?"

Risposta:
Il rapimento e la seconda venuta di Cristo sono due eventi che spesso vengono confusi tra di loro. A volte è difficile determinare se un brano biblico si riferisce al rapimento o alla seconda venuta. Tuttavia, nello studio delle profezie bibliche della fine dei tempi è molto importante distinguere i due eventi.

Il rapimento è il momento in cui Gesù Cristo tornerà per rapire la chiesa (tutti i credenti in Cristo) dalla terra. Il rapimento è descritto in 1 Tessalonicesi 4:13-18 e in 1 Corinzi 15:50-54. I credenti che sono morti risusciteranno con i loro copri e, insieme ai credenti ancora in vita, incontreranno tutti il Signore nell’aria. Tutto ciò accadrà in un momento, nel batter di un occhio. La seconda venuta invece è quando Gesù tornerà a sconfiggere l’Anticristo, a distruggere il male e a stabilire il suo regno di mille anni. La seconda venuta viene descritta in Apocalisse 19:11-16.

Ecco le differenze importanti tra il rapimento e la seconda venuta:

1) Al rapimento i credenti incontreranno il Signore nell’aria (1 Tessalonicesi 4:17). Alla seconda venuta i credenti ritorneranno con il Signore in terra (Apocalisse 19:14).

2) La seconda venuta è dopo la grande e terribile tribolazione (Apocalisse capitoli 6-19). Il rapimento avviene prima della tribolazione (1 Tessalonicesi 5:9; Apocalisse 3:10).

3) Il rapimento è quando i credenti verranno tolti dalla terra come gesto di liberazione (1 Tessalonicesi 4:3-17; 5:9). Alla seconda venuta i non credenti verranno rimossi come atto di giudizio (Matteo 24:40-41).

4) Il rapimento sarà segreto e istantaneo (1 Corinzi 15:50-54). La seconda venuta sarà visibile a tutti (Apocalisse 1:7; Matteo 24:29-30).

5) La seconda venuta di Cristo non succederà prima di altri eventi alla fine dei tempi (2 Tessalonicesi 2:4; Matteo 24:15-30; Apocalisse capitoli 6-18). Il rapimento sarà immediato; potrebbe avvenire in qualsiasi momento (Tito 2:12; 1 Tessalonicesi 4:13-18; 1 Corinzi 15:50-54).

Perché è importante tenere distinti il rapimento e la seconda venuta?

1) Se il rapimento e la seconda venuta fossero lo stesso evento, i credenti dovrebbero passare attraverso la tribolazione (1 Tessalonicesi 5:9; Apocalisse 3:10).

2) Se il rapimento e la seconda venuta fossero lo stesso evento, il ritorno di Cristo non è imminente in quanto ci sono molte cose che devono succedere prima (Matteo 24:4-30).

3) Nel descrivere il periodo della tribolazione, Apocalisse capitoli 6-19 non menziona la chiesa. Durante la tribolazione – chiamata anche “il tempo di distretta di Giacobbe” (Geremia 30:7) – Dio volgerà nuovamente la sua attenzione principale a Israele (Romani 11:17-31).

Il rapimento e la seconda venuta sono eventi simili ma distinti. Entrambe riguardano il ritorno di Gesù. Entrambe sono eventi della fine dei tempi. Tuttavia è molto importante riconoscere le differenze. Riassumendo, il rapimento è il ritorno di Cristo sulle nuvole per rapire tutti i credenti dalla terra prima del tempo dell’ira di Dio. La seconda venuta è il ritorno di Cristo in terra per mettere fine alla tribolazione e sconfiggere l’Anticristo e il suo impero mondiale malvagio.


© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.