www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Cosa dice la Bibbia a proposito dell’orgoglio?"

Risposta:
Vi è differenza tra l’orgoglio che Dio odia, (Proverbi 8:13) e la soddisfazione che abbiamo nel fare bene un lavoro. Il tipo di orgoglio che ci spinge a crogiolarci e concentrarci su noi stessi, che ci allontana da Dio, è peccato. Nel Salmo 10:4 è scritto che gli orgogliosi son così concentrati su se stessi che i loro pensieri son lontani da Dio: “l’empio con viso altero, dice:”il Signore non farà inchieste. Tutti i suoi pensieri sono: “non c’è Dio!”. Questo tipo di atteggiamento è l’opposto dell’umiltà che desidera Dio: “ beati i poveri in spirito, perchè di loro è il regno dei cieli”, Matteo 5:3. I poveri in spirito sono coloro che ammettono il proprio orgoglio e la loro impossibilità di arrivare a Dio senza l’umiltà e la Sua grazia. Difatti, al contrario, la persona orgogliosa è così accecata da sè stesso che è convinta che non ha bisogno di Dio o, peggio ancora, pensa che Dio debba accettarlo così com’è.

Più volte nelle Scritture vi è scritto delle conseguenze dell’orgoglio. Nei Proverbi 16:18-19: “la superbia precede la rovina, e lo spirito altero precede la caduta. E’ meglio essere umili con i poveri che spartire la preda con i superbi”. Satana è stato cacciato dal paradiso per il suo orgoglio, (Isaia 14:12-15). Ha l’orgogliosa superbia di sfidare Dio nel voler prendere il Suo posto come regnante dell’universo. Ma Satana sarà mandato all’inferno dopo il giudizio finale di Dio. Per tutti coloro che si ribellano contro Dio non vi è altro se non distruzione, (Isaia 14:22).

L’orgoglio ha impedito a molte persone di accettare Gesù Cristo come Salvatore. Per gli orgogliosi è difficile ammettere che siamo dei peccatori, che solo con le nostre forze non potremmo avere vita eterna. Non dobbiamo lodare noi stessi, ma Dio. Tutto ciò che possiamo dire su noi stessi è nulla in confronto a Dio. E’ ciò che Dio dice su noi che fa la differenza, (2 Corinzi 10:13).

Perchè l’orgoglio è un peccato? L’orgoglioso da a se stesso il merito per qualcosa che non ha fatto lui, ma Dio. L’orgoglio prende la Gloria che appartiene a Dio. L’orgoglio non è altro che lodare se stessi, piuttosto che Dio. Ma senza Dio, nulla di ciò che siamo e di ciò che c’è nel mondo, sarebbe stato possibile. “e che cosa possiedi che tu non abbia ricevuto? E se l’hai ricevuto perchè ti vanti come se non l’avessi ricevuto?”, 1 Corinzi 4:7. E’ per questo che diamo Gloria a Dio: poichè è l’unico che ne è davvero degno.


© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.