www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Quali sono i libri persi della Bibbia?"

Risposta:
Non esistono “libri persi” della Bibbia o libri che sono stati rimossi. Esistono dei miti, e delle favole, di libri andati perduti, ma non esiste una prova a favore di tale credenza. Ogni libro che Dio voleva fosse incluso nella Bibbia è nella Bibbia. Ci sono letteralmente centinaia di libri religiosi che sono stati scritti nello stesso periodo nel quale furono scritti i libri della Bibbia. Alcuni di questi libri contengono storie vere di cose realmente accadute (1 Maccabei, per esempio). Alcuni contengono buoni insegnamenti spirituali (la visione di Salomone, per esempio). Ma questi libri non sono ispirati da Dio. Se leggiamo uno di questi libri, gli Apocrifi, per esempio, dobbiamo considerarli come libri storici fallibili, piuttosto che come libri ispirati ed inerranti della Parola di Dio (2 Timoteo 3:16-17).

Il vangelo di Tommaso, per esempio, fu un falso scritto nel terzo o quarto secolo d.C., il cui autore sembra essere stato lo stesso apostolo Tommaso. In realtà non fu scritto da Tommaso e i padri della chiesa primitiva, quasi all’unanimità, rifiutarono il vangelo di Tommaso, ritenendolo eretico. Esso contiene molte cose eretiche e false, come alcune affermazioni che, solo ipoteticamente, Gesù avrebbe detto e fatto. Nulla di tutto ciò, (o comunque pochissimo) è vero. L’epistola di Barnaba non fu scritta dal Barnaba biblico, ma da un impostore. La stessa cosa può essere detta del vangelo di Filippo, l’apocalisse di Pietro, ecc.

C’è un solo Dio: La Bibbia parla di un solo Creatore. E’ un unico libro. Contiene un unico piano di grazia, stabilito dall’inizio, attraverso un’esecuzione e fino al Suo adempimento. Dalla predestinazione alla glorificazione, la Bibbia è la storia di Dio che redime il Suo popolo scelto, a lode della Sua gloria. Gli scopi ed il piano di redenzione di Dio rivelati nella Scrittura, i temi ricorrenti che enfatizzano il carattere di Dio, il giudizio per il peccato e la disobbedienza, la benedizione della fede e dell’obbedienza, il Signore Salvatore e il sacrificio per il peccato, il regno che arriva e la gloria. E’ il desiderio di Dio che noi conosciamo queste cinque tematiche, perché le nostre vite ed il nostro destino eterno dipendono da esse. E’ impensabile che Dio permetterebbe che alcune di queste vitali informazioni venissero perse, in qualunque modo. La Bibbia è completa in maniera che coloro che la leggono e che la comprendono , può essere “completo ed equipaggiato per ogni opera buona” (2 Timoteo 3:16-17).


© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.