www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Esistono le cosiddette ‘anime gemelle’? Dio ha per me una persona specifica da farmi sposare?"

Risposta:
La Bibbia non indica che vi sia una moglie/un marito specifica/o per ogni persona. È impossibile per noi comprendere pienamente le vie di Dio. Sappiamo che Egli ci conosceva prim’ancora che nascessimo: “Prima che io ti avessi formato nel grembo di tua madre, io ti ho conosciuto; prima che tu uscissi dal suo grembo, io ti ho consacrato e ti ho costituito profeta delle nazioni” (Geremia 1:5). Egli sa quali scelte stiamo per fare, e sa se ci convertiremo a Lui o no (Romani 8:29-30). Egli conosce il numero dei capelli del nostro capo (Matteo 10:30). Se ci doniamo a Dio e cerchiamo la Sua guida, Egli promette di guidarci: “Confida nel Signore con tutto il cuore e non ti appoggiare sul tuo discernimento. Riconoscilo in tutte le tue vie ed egli appianerà i tuoi sentieri” (Proverbi 3:5-6).

Spesso le persone — indistintamente cristiane e non cristiane — fanno delle scelte che sono contro la volontà di Dio. Pertanto, se Dio avesse progettato che noi stessimo soltanto con una persona, e noi perdessimo quell’opportunità, allora il Suo piano per la nostra vita sarebbe rovinato. Ma la Bibbia dice che anche il piano più “stolto” di Dio è di gran lunga più saggio del piano più saggio che un essere umano possa mai concepire (1 Corinzi 1:25), il che significa che il Suo piano non può essere stravolto. Quando noi decidiamo di seguire Dio, credo che Egli metterà sul nostro cammino le persone e le situazioni giuste che ci modelleranno nelle persone che Egli vuole che siamo. Anche se un/a cristiano/a sposa una/un non cristiana/o, Dio ha il potere di operare miracoli e di cambiare la vita di quella persona. Noi, come esseri umani, ci ficchiamo nelle situazioni più intricate, ma Dio — se Lo cerchiamo —, nella Sua infinita sapienza e grazia può tirarcene fuori.

Sebbene, oggigiorno, si sposino quasi tutti, non è nella volontà di Dio che si sposino tutti. Paolo disse: “Io vorrei che tutti gli uomini fossero come sono io; ma ciascuno ha il suo proprio dono da Dio; l’uno in un modo, l’altro in un altro” (1 Corinzi 7:7). Nessuna di queste due scelte è migliore dell’altra. Ovviamente Dio non vuole che nessuno si sposi, altrimenti ciò significherebbe che la Sua volontà sarebbe di far cessare la popolazione mondiale. Ma Egli non vuole neanche che tutte le persone si sposino, perché alcune persone vivono semplicemente meglio da sole. Tutti serviamo Dio in modi diversi. In un modo o nell’altro, Dio vuole essere al centro della nostra vita. Se cerchiamo la Sua guida, Egli ci guiderà nella via che vuole farci percorrere e benedirà la nostra vita per compiere la Sua opera.

© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.