www.GotQuestions.org/Italiano




Domanda: "Perché Dio è un Dio geloso?"

Risposta:
E’ importante capire come viene usata la parola “geloso”. Il suo utilizzo in Esodo 20:5 per descrivere Dio è diverso da come il termine viene usato per descrivere il peccato della gelosia (Galati 5:20). Quando noi usiamo la parola “geloso”, lo facciamo nel senso di essere invidiosi di un’altra persona perché lui o lei hanno una bella automobile o una bella casa (beni materiali). Una persona potrebbe anche essere gelosa o invidiosa di un’altra persona a causa di qualche abilità o talento (ad esempio, capacità atletiche). Un altro esempio potrebbe essere di una persona gelosa o invidiosa della bellezza altrui.

In Esodo 20:5, Dio non è geloso o invidioso a causa di qualcuno che ha qualcosa che Lui vuole o di cui ha bisogno. Esodo 20:4,5 dice: “Non farti scultura, né immagine alcuna delle cose che sono lassù nel cielo o quaggiù sulla terra o nelle acque sotto la terra. Non ti prostrare davanti a loro e non li servire, perché io, il SIGNORE, il tuo Dio, sono un Dio geloso...” Va precisato qui che Dio è geloso quando qualcuno da ad un altro ciò che spetta giustamente a Lui.

In questi versetti, Dio sta parlando alle persone che si fanno idoli e che si inchinano a loro per adorarli invece di dare a Dio l’adorazione che spetta solo a Lui. Dio è possessivo dell’adorazione e del servizio che Gli appartengono. Adorare e servire qualsiasi cosa che non sia Dio è un peccato (come Dio dice in questo comandamento). Quando desideriamo, o siamo invidiosi, o siamo gelosi di qualcuno perché ha qualcosa che noi non abbiamo, ciò è peccato. Ma c’è un utilizzo diverso del termine “gelosia” quando si parla della gelosia di Dio. Egli è geloso di ciò che Gli appartiene; l’adorazione ed il servizio appartengono solo a Lui e vanno dati solo a Lui.

Forse un esempio pratico ci può aiutare a capire la differenza. Se un marito vede un altro uomo che fa la corte a sua moglie, egli ha il diritto di essere geloso, perché solo lui ha il diritto di corteggiarla. Questo tipo di gelosia non è peccato. Anzi. E’ assolutamente appropriata. Essere gelosi per le cose che Dio ha dichiarato nostre, è una cosa giusta e conveniente. La gelosia è un peccato quando è un desiderio per cose che non ci appartengono. L’adorazione, la lode, l’onore e l’adorazione appartengono solo a Dio poiché solo lui ne è degno. Quindi, Dio è giustamente geloso quando l’adorazione, la lode e l’onore vengono dati a idoli. Questa è esattamente la gelosia di cui parla Paolo in 2 Corinzi 11:2, “Sono geloso di voi della gelosia di Dio…”

© Copyright 2002-2014 Got Questions Ministries.